Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco festeggia Santa Barbara. Le iniziative a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

Il 3 dicembre

Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco festeggia Santa Barbara. Le iniziative a Palermo

di
2 Dicembre 2019

In occasione della Festività di Santa Barbara, Patrona del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, le relative celebrazioni avverranno a partire dal 3 dicembre alle ore 18.30 con la funzione religiosa presso la Cattedrale, che sarà officiata da Mons. Giuseppe Oliveri, Vicario Generale dell’arcidiocesi di Palermo.

La celebrazione religiosa della ricorrenza avverrà, come in altre occasioni passate, unitamente al Comando Militare Esercito Sicilia ed alla Marina Militare.

In data 4 dicembre si svolgerà come da consuetudine presso la Sede Centrale del Comando Provinciale dei VV.F., la cerimonia dell’Onore ai Caduti del
C.N.VV.F. alla presenza del Vice prefetto Vicario della Provincia di Palermo, Daniela Lupo, seguita dalla lettura dei messaggi augurali inviati dai vertici del Corpo e da una breve allocuzione da parte del Comandante Provinciale, Agatino Carrolo.

Quest’anno la celebrazioni saranno seguite dall’allestimento della tradizionale “Pompieropoli” in piazza Verdi, resa disponibile nell’occasione da parte del Comune di Palermo. La manifestazione, dedicata a tutta la cittadinanza ed in particolare ai bambini, si svolgerà a partire dalle ore 14.00 del 4 dicembre con la consueta collaborazione dell’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco – Sezione di Palermo. Comando Provinciale Vigili del Fuoco Palermo “in periculo vitam agere”

Finalità della manifestazione è quella di istruire i bambini sulle principali tecniche di prevenzione incendi e le azioni da compiere in caso di calamità naturali, attraverso giochi, simulazioni, oltre a sensibilizzare l’opinione pubblica sul ruolo e funzioni delle Istituzioni coinvolte. Le attività ludico-formative finalizzate a far vivere ai bambini le emozioni di “piccolo Vigile del Fuoco”, consisteranno, in particolare in una parete da arrampicata
da far provare ai bambini opportunamente imbracati.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.