Corruzione al Comune di Palermo, Orlando: "Certo della correttezza di Arcuri. Li Castri? Nessun rapporto personale"| VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

la conferenza stampa

Corruzione al Comune di Palermo, Orlando: “Certo della correttezza di Arcuri. Li Castri? Nessun rapporto personale”| VIDEO

di
29 Febbraio 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il sindaco Orlando durante la conferenza stampa a seguito del terremoto giudiziario avvenuto a Palazzo delle Aquile, parla di Li Castri e del rapporto con l’ex assessore  Emilio Arcuri, che lunedì tornerà in giunta: “Su Emilio sono certo della sua correttezza, in caso contrario sarei durissimo con lui. Noi abbiamo bocciato questi progetti”.

Ho già chiesto agli uffici di prendere i provvedimenti necessari nei confronti dei dirigenti comunali coinvolti nell’inchiesta. Il rimpasto in giunta andrà avanti compresa la nomina di Emilio Arcuri ad assessore che avrà la delega all’Edilizia privata. Questa indagine non getta ombra sulla mia amministrazione anzi fa luce sulla mia amministrazione e sono contento che le indagini vadano avanti. Mario Li Castri è uno dei dirigenti del Comune. Non ho mai avuto rapporti con nessun dirigente comunale“. Afferma il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Le scelte amministrative e politiche sono giuste e li faremmo di nuovo. Con riferimento alla domanda che si riferisce al consigliere se ha sbagliato paga e deve pagare. E se ha in qualche modo tentato di intercettare un percorso politico lineare è evidente che noi di conseguenza ci costituiremmo come Parte Civile al processo. Con riferimento a Li Castri, è un dirigente col quale non ho intrattenuto alcun rapporto personale. Gli uomini di Orlando sono alcune migliaia a Palermo”. Conclude il sindaco.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.