Corte dei Conti, Razza attacca: "Opposizione senza vergogna" :ilSicilia.it

L'ASSESSORE ALLA SALUTE SENZA PELI SULLA LINGUA

Corte dei Conti, Razza attacca: “Opposizione senza vergogna”

di
13 Dicembre 2019

L’assessore regionale per la Salute, Ruggero Razza, interviene sulla relazione della Corte dei Conti relativo allo status dei bilanci della Regione Siciliana.

LE DICHIARAZIONI DI RAZZA

Una opposizione senza vergogna prova a mistificare l’esito della parifica – attacca Razza -. Qualcuno spieghi a Fava, Sammartino e ai grillini che il maggior disavanzo non è un buco di bilancio e risale a precise responsabilità politiche“.

La Regione siciliana dovrà trovare, e appostare nell’esercizio finanziario per il 2019, le coperture, pari a 1,103 miliardi di euro, del disavanzo.

L’assessore alla Salute si esprime poi relativamente alla polemica sull’Irfis: “Pensino alla contestazione sui 53 milioni di euro sottratti dal governo Crocetta all’Irfis per fare spesa corrente. Questo governo riporterà in regola i conti della Regione. Ma almeno stiano zitti quelli che hanno contributo più di tutti ad errori ed orrori“.

LEGGI ANCHE

Regione Siciliana, stangata della Corte dei Conti: “Buco da un miliardo nel 2019”

Musumeci: “Corte dei Conti? Io non sono responsabile dei disastri finanziari”

Regione, tegola su precari, Iacp e incremento ippico: Roma impugna la “finanziaria bis”

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Moderati per sopravvivere

Si torna a parlare di un partito dei “moderati” che - come ci informa Belzebù nell’articolo di questi giorni - dovrebbe mettere insieme i cespugli della politica italiana: Italia Viva di Matteo Renzi, Azione di Carlo Calenda, Più Europa di Emma Bonino e Forza  Italia o almeno una sua parte. Un’adesione che finora, però, è più una speranza che una certezza
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per