Costa Sud come Mondello nel 2018. Ecco il progetto: ruota panoramica, spiaggia attrezzata e attività sportive [Foto] :ilSicilia.it
Palermo

Il progetto dell'associazione Balad è promosso da Federalberghi e Confcommercio

Costa Sud come Mondello nel 2018. Ecco il progetto: ruota panoramica, spiaggia attrezzata e attività sportive [Foto]

di
7 Giugno 2017

È stata presentata ieri presso il Grand Hotel et des Palmes una proposta sviluppata dall’associazione Balad sulla riqualificazione di un tratto della Costa Sud di Palermo promossa da Federalberghi Palermo e Confcommercio alla presenza di Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo e del presidente di Federalberghi Palermo Nicola Farruggio.

Nei programmi del sindaco uscente, infatti, c’è quello di rendere di nuovo balneabile i 7 km di costa che si estendono lungo via Messina Marine, fino ad Acqua dei Corsari. «Stiamo mettendo in sicurezza il mare di via Messina Marine: entro dicembre – ha rivelato Orlando in esclusiva a ilSicilia.it avremo completamente balneabile la Costa Sud, ben 7 km di costa per il quale abbiamo approvato il Pudm (Piano di utilizzo del Demanio marittimo, ndr), prevedendo che 4,4 km saranno concessi ai privati con benefici e investimenti di lavoro». Dalla prossima estate 2018, quindi, Palermo dovrebbe avere una nuova Mondello.

Proprio ieri è stato illustrato il progetto di massima dei privati per investire in questi 4,4 km di costa.

Associazione Balad - gli architetti«La Costa Sud di Palermo – scrivono gli architetti Sebastiano Provenzano, Marco Alesi, Cristina Calì, Alberto Cusumano e Niuta Garretto  è il paradigma del potenziale inespresso della città. Il Piano di utilizzo del Demanio marittimo può rappresentare una grande opportunità per ricondurre in questa parte di Palermo economia ed investimenti. Appare però necessario dare al piano una dimensione di disegno più organico, più uniforme, più leggibile, adatto ad attrarre investitori a credere nella remunerabilità dei loro investimenti. Federalberghi e Confcommercio, quali rappresentanti dei portatori di interesse economici attivi in città, sposano l’approccio proposto da questo affresco, da questa visione, affinché dal resto della città e dell’agenda politica la Bandita non sia mai più bandita».  Con questo gioco di parole e l’hashtag #MaiPiùBandita, si punta a valorizzare quella che un tempo era l’unica spiaggia dei palermitani.

Ecco alcuni rendering:

STABILIMENTO/PIAZZA. «Il progetto utilizza, per la realizzazione degli stabilimenti, il dislivello esistente tra la strada e la quota della spiaggia. Definendo delle strutture precarie removibili che ospitano, alla quota della spiaggia tutti i servizi per la balneazione, mentre la copertura degli stessi, a livello della strada diviene una piazza utilizzabile per piccole attività commerciali e aperta alla libera fruizione».

 

IL MASTERPLANUno spazio ludico, con tante attività sportive (golf, calcio, beach volley, windsurf, tennis),  spiagge attrezzate e perfino una ruota panoramica in stile London Eye.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Tre donne siciliane che hanno fatto la Storia

Conosciamo in tanti la storia di Franca Viola, di Alcamo, che nel 1968, appena diciottenne, sostenuta dalla sua famiglia, rifiutò un matrimonio riparatore, diventando un simbolo della crescita civile dell'Italia nel secondo dopoguerra e dell'emancipazione delle donne italiane.

Blog

di Renzo Botindari

Dopo Tanta Primavera è Giusto che Giunga l’Estate

Gli uomini invecchiano. I tempi cambiano e risulta naturale, necessario, saggio il cercare di andare avanti. Occorre metabolizzare i buoni e soprattutto i cattivi momenti, ma per evitare muri, divisioni ideologiche o di principio, non bisogna avere paura dell'alternanza e della necessità di dare una chance a chi vuole guadagnarsela sul campo. Nessuno è custode della verità assoluta.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.