Covid, a Palermo più di 400 vaccinazioni in due giorni tra Vucciria e Brancaccio :ilSicilia.it
Palermo

Il commissario Costa: “Prossimi obiettivi: Ballarò e Capo”

Covid, a Palermo più di 400 vaccinazioni in due giorni tra Vucciria e Brancaccio

di
11 Agosto 2021

SCORRI LA FOTOGALLERY IN ALTO

Vaccinarsi tra i banchi di uno dei mercati storici più conosciuti e iconici di Palermo: la Vucciria. Hanno risposto in tanti alla chiamata della struttura commissariale per la gestione dell’emergenza Covid, guidata dal commissario Renato Costa. Più di 200 persone hanno voluto immunizzarsi lunedì 9 agosto in piazza Caracciolo, cuore pulsante della Vucciria, nei locali messi a disposizione della “Taverna Azzurra”. Tra loro, molti over 60 e, in generale, molte persone che si sono lasciate convincere dalla prospettiva di immunizzarsi sotto casa in pochi minuti.

È stata una festa, più che una vaccinazione di prossimità – dichiara il commissario Covid della Città metropolitana di Palermo, Renato Costa -. Abbiamo visto la gioia delle persone che sono venute a vaccinarsi. Per molti è stata un’opportunità da cogliere al volo: alla Fiera del Mediterraneo si immunizzano migliaia di persone al giorno, ma non tutti possono raggiungere l’hub. Ecco perché andiamo noi da loro e continueremo a farlo in particolare con #VaccinInQuartiere, che è una formula che sta piacendo molto ai palermitani e si sta dimostrando un ottimo stimolo a questo gesto di responsabilità verso se stessi e verso gli altri che è la vaccinazione. A breve, vorremmo organizzare altre due tappe a Ballarò e al Capo”.

Stamattina, intanto, nuova seduta di vaccini di prossimità, stavolta al quartiere Brancaccio. Circa 200 persone sono state immunizzate alla scuola Cavallari di Corso dei Mille. Un’iniziativa frutto della collaborazione tra la direzione didattica della scuola, la struttura commissariale per l’emergenza Covid di Palermo e l’associazione Amunì.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro