Covid e controlli Movida: chiusure e multe a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

nello scorso weekend

Covid e controlli Movida: chiusure e multe a Palermo

di
11 Agosto 2021

Il personale della Polizia Municipale, nello scorso fine settimana, ha eseguito numerosi controlli sia nel centro storico che nelle Borgate marinare di Palermo.

In tre esercizi commerciali della zona della movida, un Market in via dello Spezio (Borgo Vecchio), uno in via Maqueda e uno in via Calderai, venivano posti in vendita per asporto, dopo le ore 20,00, sebbene vietato dell’Ordinanza del Sindaco N°131 del 30/07/2021, bevande in bottiglie di vetro; sono stati elevati verbali di euro 500 ciascuno.

Durante il controllo ispettivo, in un locale all’Arenella, era in corso, oltre le ore 01,00, un evento con intrattenimento musicale con console gestito da un DJ, con diffusione di musica all’esterno in un’area all’aperto di pertinenza del locale, senza la prescritta Relazione Fonometrica delle apparecchiature elettro-musicali in uso.

Sono state poste sotto sequestro amministrativo cautelare per 5 giorni, con apposizione sigilli, le apparecchiature musicali. Il pubblico esercizio è stato sanzionato per la diffusione di musica all’esterno del locale e perché sprovvisto della prescritta Relazione Fonometrica delle apparecchiature musicali in uso, ed elevate sanzioni amministrative.

A Mondello, un esercizio commerciale, aperto al pubblico e con la presenza di numerosi avventori, è risultato privo del prescritto servizio wc per disabili.

Inoltre, l’immobile era sprovvisto del prescritto Certificato di Agibilità e, dal controllo documentale effettuato, è emerso che il locale era catastato come appartamento.
Per quanto rilevato, si procederà alla richiesta della revoca del Titolo Autorizzativo con chiusura coatta dell’attività.

Durante lo stesso fine settimana, unitamente ai militari dell’Arma dei Carabinieri, sono stati effettuati numerosi controlli nei pubblici esercizi dei litorali di Mondello e Sferracavallo, per monitorare assembramenti e, soprattutto il possesso del “Green Pass” per gli avventori dei locali ed il controllo agli ingressi degli esercenti che accoglievano i clienti.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.