Covid Hub a Taormina: avviati i lavori per il centro vaccinale al Lumbi :ilSicilia.it
Banner Bibo
Messina

previste 16 postazioni

Covid Hub a Taormina: avviati i lavori per il centro vaccinale al Lumbi

di
20 Aprile 2021

Avviati oggi a Taormina i lavori per la realizzazione del Covid Hub al parcheggio Lumbi. L’impresa incaricata ha dato inizio agli allestimenti che prevedono 16 postazioni vaccinali al piano terra del parcheggio. La struttura diventerà operativa già nei prossimi giorni, dando così un segnale di speranza ai cittadini e alle tante attività economiche che sperano di potersi lasciare alle spalle quanto prima l’incubo della pandemia.

“La consegna dei lavori e l’avvio in data odierna degli allestimenti per il Covid Hub al parcheggio Lumbi di Taormina concretizza l’impegno che questa direzione generale – di concerto con la presidenza della Regione Sicilia e l’assessorato alla Salute, insieme al commissario per l’emergenza Covid ed in sinergia con il Dipartimento regionale di Protezione Civile e con tutti gli enti del territorio – ha inteso portare avanti per dotare il primo polo turistico siciliano di una struttura vaccinale”, afferma il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina, il dott. Bernardo Alagna.

“Sin dal sopralluogo del 2 marzo scorso, che ha fatto seguito all’istanza presentata dal commissario liquidatore di Asm, avv. Fiumefreddo – evidenzia il dott. Alagna – ho ritenuto ci fossero tutte le condizioni logistiche necessarie per procedere alla realizzazione di un hub vaccinale. Siamo riusciti ad ottenere in breve tempo i pareri per il Covid Hub ed in poche settimane siamo riusciti a completare l’iter e fare partire i lavori per una struttura che consentirà alla Città di Taormina e all’intero comprensorio ionico di avere uno strumento in grado di imprimere una forte accelerazione nella tutela della salute dei cittadini e per la salvaguardia delle imprese”.

il dg Bernardo Alagna

“In particolare – aggiunge il dg – si potrà dare così un segnale importante, di forte speranza, con la concreta prospettiva di una svolta per tutte le attività economiche colpite da una grave crisi e che hanno necessità di tornare a lavorare nell’imminente stagione turistica. Con questo hub garantiremo al comparto alberghiero, al commercio e ai vari settori produttivi, l’opportunità di riaperture che potranno avvenire quanto prima ed in sicurezza. In pochi giorni saranno pronte le 16 postazioni previste per le vaccinazioni e l’obiettivo è quello di poter eseguire circa mille vaccinazioni al giorno”.

“Nei prossimi giorni – ha detto il sindaco Mario Bolognari – convocherò le associazioni di volontariato per coinvolgerle nella gestione dei servizi di supporto al personale medico e paramedico che per i prossimi mesi opererà al parcheggio Lumbi. Nella speranza che arrivino le scorte, l’hub taorminese rappresenta una grande occasione per ripartire e uscire definitivamente dalla crisi sanitaria ed economica”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Caro ministro Carfagna, dove lo trova tutto questo ottimismo?

Cara ministra Mara Carfagna, purtroppo il suo ottimismo non è condivisibile! Lei saprà, spero, le dimensioni delle problematiche siciliane! Lei sa che in Sicilia mancano un milione di posti di lavoro per arrivare al rapporto popolazione occupati dell’Emilia Romagna! E che quindi continueremo a perdere ogni anno 25.000 persone che non troveranno lavoro e che dovranno emigrare?

Wanted

di Ludovico Gambino

Giorgio Armani veste il David di Michelangelo per Dubai

La scultura, quella vera, è uno degli emblemi del nostro Rinascimento nonché simbolo dell'Italia nel mondo, originariamente collocata in Piazza della Signoria, per rappresentare la Repubblica fiorentina vigile e vittoriosa contro i nemici. L'opera, alta oltre cinque metri per cinque tonnellate di marmo di Carrara, ritrae l'eroe biblico nel momento in cui si appresta ad affrontare Golia, come ci racconta l’Antico Testamento.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Sicilia e la Resistenza

La Sicilia non ebbe modo di partecipare alla fase finale che determinò la caduta del Fascismo. Essa rimarrà estranea agli avvenimenti del 25 luglio e dell’8 settembre segnati dalle dimissioni di Mussolini, dalla fine dell’alleanza con la Germania di Hitler dopo l’armistizio firmato dal maresciallo Pietro Badoglio

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Banner Ortopedia Ferranti

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin
Banner Skin Ferranti