Covid, in Sicilia 549 i nuovi positivi: cinque le vittime :ilSicilia.it

IL BOLLETTINO DELL'ISOLA

Covid, in Sicilia 549 i nuovi positivi: cinque le vittime

di
4 Dicembre 2021

Sono 549 i nuovi casi di Covid19 registrati nell’isola a fronte di 25.952 tamponi processati in Sicilia. Ieri i nuovi positivi erano 836. Il tasso di positività scende, oggi è al 2,1% , ieri era al 3,3% . L’Isola è, al nono posto per contagi, al primo c’è la Lombardia con 2.990 casi, al secondo il Veneto con 2.560 casi, al terzo il Lazio con 1.832 casi, al quarto l’Emilia Romagna con 1.610 casi, al quinto la Campania con 1.216 casi, al sesto il Piemonte con 1.110 casi, al settimo il Friuli Venezia Giulia con 829 casi e all’ottavo posto la Toscana con 677 casi.

I DATI

Gli attuali positivi sono 12.845 con un aumento di 23 casi. I guariti sono 521 mentre le vittime sono 5 e portano il totale dei decessi a 7.228. Sul fronte ospedaliero sono 345 i ricoverati, undici in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 45 lo stesso numero rispetto a ieri.

 

NELLE PROVINCE

Sul fronte del contagio nelle singole province Palermo con 70 casi, Catania 172, Messina 65, Siracusa 57, Ragusa 9, Trapani 50, Caltanissetta 46, Agrigento 63, Enna, 17.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro