Covid, Musumeci: "Misure restrittive? Tutto chiuso o tutto aperto mi sembra illogico" :ilSicilia.it

"IN SICILIA 30 POSTAZIONI PER I VACCINI"

Covid, Musumeci: “Misure restrittive? Tutto chiuso o tutto aperto mi sembra illogico”

di
17 Dicembre 2020

“Misure restrittive? Probabilmente ci incontreremo col governo nella conferenza Stato Regioni. Tutto chiuso o tutto aperto mi sembrerebbe una cosa illogica”.

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ospite di “Oggi è un altro giorno“, trasmissione in onda su Rai 1.

“La speranza è quella di poterci riabbracciare dopo primavera – ha aggiunto -. In questo momento è importante far prevalere la ragione rispetto al cuore. Quanto agli esercenti è giusto che possano lavorare nei limiti in cui possono farlo. Abbiamo posto delle ristrettezze e abbiamo detto ai negozi ‘non fate entrare 15-20 persone contemporaneamente’, ma vorrei dire anche agli acquirenti, ai cittadini, di evitare di andare tutti la sera a fare le compere. Abbiamo permesso ai negozi di stare aperti anche dalle 13-16 in maniera tale che si possa spalmare nell’arco della giornata la ‘necessità’ di andare a fare compere”.

“Siamo tra le poche regioni che controlla tutti i passeggeri che rientrano in Sicilia”. 

“IN SICILIA 30 POSTAZIONI PER I VACCINI”

“Abbiamo già concordato con Arcuri la possibilità di posizionare 30 postazioni. Riceveremo 135 mila dosi di vaccini per affrontare la prima fascia, quella degli operatori sanitari e della popolazione piu’ fragile – ha aggiiunto -. Contiamo entro l’estate di completare la vaccinazione di tutti e 5 milioni di siciliani. Partiremo dalle fasce piu’ deboli per arrivare dopo ai giovani”.

RECOVERY FUND: “NO A FURTO CON DESTREZZA A DANNO DEL SUD”

“De Luca e la riunione sul Recovery fund con gli altri governatori? Ci sarò anche io, la riunione è stata spostata a domani. Meno soldi per il Sud? Pare che si voglia compiere un furto con destrezza a danno del sud – ha aggiunto -. Che adesso in un momento di grave difficolta’ si debba giocare con le furbizie mi sembra una cosa ingiustificata e ingiustificabile. Punteremo i piedi, non per avere di piu’, ma per avere quello che in base alla popolazione e alle condizioni socio-economiche il sud ha bisogno di avere”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv