Covid, Razza: "Attivazione di tutti i posti letto negli ospedali e raddoppiati quelle in hotel" :ilSicilia.it

l'annuncio

Covid, Razza: “Attivazione di tutti i posti letto negli ospedali e raddoppiati quelle in hotel”

di
31 Luglio 2021

“Ho chiesto alle aziende sanitarie della nostra regione di tornare all’attivazione di tutti i posti letto che erano stati avviati nella fase di maggiore acuzie”. Lo ha detto a Catania l’assessore alla Salute della Regione Siciliana Ruggero Razza.

“Questo non è soltanto legato ai parametri che oggi vedono la percentuale di ospedalizzazione come elemento principale per l’attuazione di misure di restringimento ma è un dovere ed un obiettivo che stiamo portando avanti, un compito che la Regione si è intestata fin dall’inizio dell’emergenza, quando ius pochi mesi abbiamo più che raddoppiato la dotazione di posti letto in terapia intensiva“, aggiunge.

“Abbiamo disposto nei giorni scorsi il raddoppio dei posti letto a bassa intensità di cura nei Covid hotel. E’ un messaggio di accoglienza che la Sicilia manda a chi viene e chi verrà in Sicilia ad agosto perché in questo momento sono tantissimi i cittadini non italiani risultati positivi sono ospitati nei gli hotel Covid a carico della Regione Siciliana“, prosegue.

Inoltre l’assessore ha dato un altro annuncio: “Stiamo attivando per il mese di agosto un servizio di trasporto navale in biocontenimento per i turisti che dovessero risultare positivi sulle isole minori “.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.