Covid, Rezza: "Elevata la velocità di circolazione del virus" :ilSicilia.it

il commento sui dati del monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute

Covid, Rezza: “Elevata la velocità di circolazione del virus”

di
24 Giugno 2022

Data l’elevata velocità di circolazione virale è bene ricordare che si può ridurre il rischio di trasmissione dell’infezione utilizzando le mascherine, soprattutto in presenza di grandi aggregazioni di persone, e allo stesso tempo proteggere le persone più fragili e anziane con l’ulteriore dose booster“. Così il direttore Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, commentando i dati del monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute.

Questa settimana – rileva Rezza – notiamo una tendenza all’aumento dei casi di Covid-19 nel nostro Paese e l’incidenza si fissa a 504 casi per 100mila abitanti. Anche l’Rt è decisamente in crescita, a 1,07, e quindi torna di nuovo al di sopra dell’unità. Il tasso di occupazione dei posti di area medica e di terapia intensiva è rispettivamente al 7,9% e al 2,2%, quindi si nota una tendenza ad una lieve risalita anche se – sottolinea – siamo ben al di sotto della soglia critica“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro