Covid: sviene durante la messa, in ospedale risulta positiva :ilSicilia.it
Caltanissetta

IL FATTO

Covid: sviene durante la messa, in ospedale risulta positiva

di
28 Marzo 2021

Sviene durante la messa e, una volta in ospedale, dopo aver fatto il tampone, risulta positiva al Covid-19. È successo questa mattina nella chiesa del Convento di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, dove una donna di 49 anni, ad un tratto, ha perso i sensi.

Subito è stata soccorsa da un operatore del 118 che si trovava libero dal servizio e ha portato la quarantanovenne in sagrestia. Sul posto, poco dopo, è giunta un’ambulanza del 118 che ha trasportato la paziente in ospedale. Una volta sottoposta a tampone è risultata positiva al Covid-19.

Nei giorni scorsi la donna avrebbe avvertito solo lievi malesseri. Questa mattina a quanto pare aveva avuto delle vertigini ma niente che le potesse far pensare di aver contratto il Covid-19.

Il medico del pronto soccorso infettivologico ha effettuato gli esami di routine e le condizioni della paziente non sarebbero gravi.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.