Covid, vendono la merce per strada nonostante la zona rossa: multati due fruttivendoli :ilSicilia.it
Catania

A gela stavano violando le norme vigenti in zona rossa attive dal 13 gennaio

Covid, vendono la merce per strada nonostante la zona rossa: multati due fruttivendoli

di
18 Gennaio 2021

Proseguono i controlli eseguiti dalle forze di polizia di Gela. La “zona rossa” era stata istituita già mercoledì 13 gennaio, ma sembra che i cittadini non si siano ancora abituati alle norme vigenti. tanto che l’arma ha sanzionato 20 persone e 2 titolari di esercizi commerciali.

Mercoledì scorso a Gela è scattata la “zona rossa” e, sin dal pomeriggio, sono iniziati i controlli su strada per verificare il rispetto delle misure predisposte per il contenimento dei contagi da Covid-19. In campo sono quindi scese pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Polizia Municipale e dei militari dell’Esercito Italiano, qui impiegati nell’ambito del dispositivo “strade sicure”.

Il questore Emanuele Ricifari ha disposto il potenziamento dei controlli da espletare presso i luoghi maggiormente interessati al verificarsi di potenziali assembramenti. Nei primi cinque giorni di “zona rossa”, le forze di polizia e i militari dell’Esercito Italiano – coordinati dal Dirigente del Commissariato di pubblica sicurezza – hanno operato su tre direttrici: sud, centro e nord della città.

In totale sono state 631 le persone controllate, 20 delle quali sanzionate per aver violato le disposizioni del d.p.c.m. del Governo; 575, invece, le attività commerciali, con 2 titolari sanzionati. I controlli hanno riguardato ambulanti e negozi. Nel corso di detti controlli, in Via Venezia, due fruttivendoli, alla vista della polizia, hanno fulmineamente abbandonato la merce esposta su dei banchetti che occupavano il suolo pubblico dandosi a precipitosa fuga con i mezzi. La merce, in attesa di confisca, è stata sequestrata.

Attualmente sono in corso accertamenti finalizzati a individuare i trasgressori fuggiti. I controlli delle forze di polizia, oltre che a Gela, proseguiranno in tutto il territorio della provincia di Caltanissetta.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin