Credito, Turano: "Prestiti agevolati a cooperative di agroalimentare e pesca" :ilSicilia.it

l'annuncio

Credito, Turano: “Prestiti agevolati a cooperative di agroalimentare e pesca”

di
18 Novembre 2021

Prestiti anche alle cooperative che operano nei settori agroalimentare e pesca da parte dell’Irca, il nuovo Istituto regionale per il credito agevolato voluto dal governo Musumeci per sostenere le imprese cooperative e artigiane.

Lo prevede l’emendamento presentato all’Ars dall’assessore regionale alle Attività produttive, Mimmo Turano, durante la discussione e la votazione sulle variazioni di Bilancio 2021, approvato ieri dall’Assemblea regionale siciliana, che prevede l’accesso al credito agevolato anche per questi due importanti settori del mondo cooperativo.

«Attraverso l’Irca intendiamo rispondere alle esigenze del mondo della cooperazione per l’accesso al credito,  – spiega l’assessore alle Attività produttive, Mimmo Turano – aspetto purtroppo fino ad ora  pesantemente penalizzato in alcuni dei suoi settori più vitali e preziosi per l’economia siciliana come l’agroalimentare e la pesca. – e aggiunge – Si tratta di due comparti che necessitano di continui investimenti soprattutto per l’ammodernamento delle apparecchiature e delle attrezzature di lavoro, riscoperti fra l’altro dai giovani siciliani che però esitano ad investire in questi settori proprio per le difficoltà di accesso al credito».

L’emendamento approvato dal Parlamento siciliano autorizza l’Irca a concedere prestiti chirografari fino ad un importo massimo di 100mila euro alle cooperative operanti nei settori dell’agroalimentare e della pesca, restituibili in 60 mesi con un preammortamento di 2 anni. Cambiano anche le disposizioni relative alla durata del periodo di ammortamento: la durata passa da 24 mesi a 60 mesi.

«Abbiamo scritto una pagina nuova dell’accesso al credito per le imprese siciliane e ciò è stato possibile grazie al lavoro sinergico con il mondo delle cooperative che ci ha indicato con precisione le criticità del sistema delle agevolazioni», conclude Turano.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin