Crisi CMC: Musumeci vola a Roma per sbloccare i cantieri in Sicilia :ilSicilia.it
Agrigento

Presto un tavolo anche a Palermo

Crisi CMC: Musumeci vola a Roma per sbloccare i cantieri in Sicilia

29 Maggio 2019

Il presidente di CMC di Ravenna, Alfredo Fioretti, ha incontrato oggi a Roma il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, per fare il punto della situazione sullo stato dei cantieri sul territorio siciliano che coinvolgono la società cooperativa.

In particolare i lavori di raddoppio della SS 640 Agrigento-Caltanissetta e la SS 121 Palermo-Agrigento.

“La riunione – fa sapere la Cmc – svoltasi in un contesto di cordialità e collaborazione, si è conclusa positivamente con il reciproco impegno a proseguire il dialogo costruttivo volto a portare a termine tutti i lavori che sono in stato di avanzamento, considerando la complessa situazione normativa e regolatoria che tende a rallentare il processo di realizzazione dei progetti.

Le parti – prosegue la nota – hanno convenuto di aggiornarsi nei prossimi giorni a Palermo, presso la sede della Regione, in un tavolo allargato anche agli altri interlocutori, per individuare un percorso comune e condiviso finalizzato alla soluzione delle questioni aperte e alla prosecuzione e consegna, nei tempi fissati, dei lavori attualmente in corso nell’interesse dei lavoratori e dei cittadini siciliani”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.