Crisi di governo, Falcone: "Al voto per rilanciare il Sud" :ilSicilia.it

le dichiarazioni dell'assessore regionale

Crisi di governo, Falcone: “Al voto per rilanciare il Sud”

di
9 Agosto 2019

L’esperienza di governo di questi 14 mesi è stata tanto inconcludente quanto inutile. Forza Italia voti la sfiducia al Governo Conte, senza esitazioni. Sin dal primo momento, infatti, avevamo denunciato l’innaturalità di un governo fra Lega e Movimento 5 stelle e oggi abbiamo avuto ragione. L’enunciazione di slogan, non seguiti da fatti concreti, si rivela vacua, fragile come una bolla di sapone. Dalle infrastrutture, alle politiche di sviluppo, passando per il welfare, ogni azione di questo governo è stata una vera e propria delusione”.

Lo afferma Marco Falcone, deputato regionale e commissario di Forza Italia per la provincia di Catania.

Come ha già ricordato il presidente Berlusconi, solo il voto potrà porre rimedio a una crisi per la quale la vittoria di un centrodestra rinnovato e plurale rappresenta l’unica soluzione possibile. Forza Italia darà al Paese un progetto di governo serio e di prospettiva. Per fare questo dovremo mettere assieme personalità che abbiano radicamento sui territori, competenze e soprattutto amore per l’Italia. Il prossimo governo, con Forza Italia, dovrà rilanciare politiche concrete per rilanciare il Mezzogiorno, mettendo la Sicilia al centro dell’agenda politica nazionale“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
La GiombOpinione
di Il Giomba

Andrà tutto bene(?)

È un anno intero, e anche qualcosa di più, che mi sento ripetere questa frase. Ma come faccio a pensare che andrà tutto bene?
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin