14 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.12

monito della senatrice di Fi sul governo M5S-PD

Crisi di Governo, Papatheu (Forza Italia): “Deriva pauperista con il M5S. Professionisti del dilettantismo politico”

24 Agosto 2019

Il probabile governo Pd-M5S è l’ennesimo schiaffo alla democrazia. L’incompetenza e l’arroganza del M5S, sommata ai disastri che il Pd ha già fatto, rischiano di far precipitare il Paese nel baratro di una crisi stavolta irreversibile”. Lo afferma la senatrice Urania Papatheu, esponente siciliana di Forza Italia. 

“Le elezioni del 4 marzo 2018 – spiega Papatheu – hanno sancito in modo inequivocabile la vittoria del centrodestra e invece per la seconda volta nell’arco di un anno al governo stanno per andare a forze politiche, come il M5S che si ripropone e il Pd che ritorna, che perseguono una deriva pauperista e giustizialista e hanno prodotto crescita zero, povertà sociale, crisi delle imprese e di tutti i comparti produttivi”.

“Forza Italia auspica una soluzione alla crisi che tenga conto della volontà sovrana degli italiani e che non rimetta nuovamente il Paese nelle mani del Movimento Cinque Stelle”, evidenzia Papatheu, che non risparmia un duro affondo contro i grillini: “Siamo di fronte a dei professionisti del dilettantismo politico che nella loro alleanza con la Lega si sono dimostrati inadeguati e incapaci a guidare il Paese. I Cinque Stelle hanno saputo soltanto dire “No”, bloccando lo sviluppo, le grandi opere e le infrastrutture. Hanno paralizzato l’Italia e umiliato il Sud con l’inutile assistenzialismo del reddito di cittadinanza che è servito solo ad illudere gli elettori ed intercettare il loro voto”.

I disastri del M5S – conclude Papatheu costringeranno ora i cittadini a pagare 27 miliardi per disinnescare l’aumento Iva. Ci affidiamo al buon senso e alla saggezza di Mattarella per scongiurare un governo Di Maio-Grillo-Renzi-Boschi-Zingaretti-Boldrini, un’ammucchiata che rischia di diventare letale per le speranze di rilancio dell’Italia”.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Al vincitore i giri

Non ho mai creduto e accettato i regolamenti che davano tutto il potere ad una sola persona, neanche quando da bambino giocando per strada davamo tutta questa importanza a chi portava il pallone, dando lui la possibilità di decidere chi giocava e in quale delle due squadre
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.