Cultura: Gibellina nuova e il Cretto di Burri tra "I luoghi del contemporaneo" :ilSicilia.it
Trapani

una ricognizione del MIBACT

Cultura: Gibellina nuova e il Cretto di Burri tra “I luoghi del contemporaneo”

di
13 Giugno 2020

Due schede, una relativa alla città di Gibellina nuova con le sue opere d’arte contemporanea e
l’altra dedicata al Cretto di Burri, sono state inserite nel progetto “I luoghi del contemporaneo‘ del Ministero per i Beni Culturali.

Gibellina, infatti, è conosciuta nel mondo per essere diventata, dopo il terremoto del 1968, grazie alle opere di vari artisti, un vero museo all’aperto d’arte contemporanea.

E adesso è all’interno del progetto promosso dalla Direzione generale Creatività contemporanea del Ministero per i beni e le attività culturali, volto a fare una mappa e a promuovere la rete dei luoghi dell’arte contemporanea in Italia.

È nata così una piattaforma on line, in costante aggiornamento, utile a orientare il pubblico nella conoscenza del panorama artistico del contemporaneo in tutto il territorio nazionale e a sostenerne la valorizzazione.

Si tratta della prima ricognizione di carattere istituzionale, effettuata dal Ministero per i beni culturali, esclusivamente dedicata alle realtà del contemporaneo in Italia.

Abbiamo voluto fortemente aderire al progetto – ha detto l’assessore alla Cultura del Comune di Gibellina, Tanino Bonifacioper dare maggiore visibilità al grande patrimonio di arte contemporanea che possiede la nostra città, riconosciuta internazionalmente come il più grande Museo d’arte contemporanea en plein air. Questa iniziativa costituisce un ottimo veicolo per monitorare la scena dell’arte contemporanea in Italia e, soprattutto, serve a incentivare il turismo culturale e artistico, quel segmento turistico su cui punta decisamente la nostra amministrazione comunale“.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Blog

di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.