Cultura: protocollo d’intesa tra Rete museale degli Iblei e Accademia di Belle Arti di Siracusa :ilSicilia.it
Siracusa

l'annuncio

Cultura: protocollo d’intesa tra Rete museale degli Iblei e Accademia di Belle Arti di Siracusa

di
16 Novembre 2021

Un protocollo d’intesa tra la Rete museale degli Iblei e l’Accademia di Belle Arti Rosario Gagliardi di Siracusa | MADE Program per far rivivere un pezzo di storia del nostro territorio. A firmarlo il presidente della Rete, Paolino Uccello, e il direttore dell’Accademia, Alessandro Montel, i quali ambiscono a creare un legame sempre più saldo tra passato e presente. Tra gli antichi mestieri promossi dalla Rete e gli studi dei giovani allievi dell’Accademia. Un’iniziativa che, tra l’altro, estende il raggio d’azione della Rete museale degli Iblei dalla zona montana della provincia alla città di Siracusa, rappresentando un primo, significativo passo verso ulteriori, importanti attività non più circoscritte, o comunque non solo, a una parte del Siracusano.

Molto soddisfatti Cetty Bruno, direttrice della Rete Museale e Paolino Uccello, che commentano: “Si tratta di una grande opportunità in quanto il lavoro realizzato con l’Accademia contribuirà a valorizzare e migliorare sia la qualità delle nostre attività legate alla scuola degli antichi mestieri, sia la creatività delle arti visive al centro degli studi in Accademia. Con l’obiettivo di far conoscere ai ragazzi le tradizioni legate al territorio e far comprendere loro come il passato possa divenire proposta di sviluppo sostenibile per le nuove generazioni che si riappropriano del proprio passato, delle proprie radici, delle proprie origini”.

Aggiunge Alessandro Montel: “Tramite il protocollo d’intesa intendiamo sviluppare, assieme alla Rete museale degli Iblei, un’attività di ricerca sul mondo dell’artigianato e i mestieri dell’arte per tanto tempo trascurati, ma su cui, come Accademia, lavoriamo molto. I musei della Rete, con la loro preziosa testimonianza del passato, sono infatti molto interessanti per noi e per il nostro tentativo di far incontrare artigianato e design. Un’iniziativa che sarà resa possibile dal lavoro congiunto tra artigiani che ruotano attorno ai musei della Rete e i nostri studenti. Con la speranza che tutto ciò rappresenti soltanto il primo tassello di una lunga e proficua collaborazione”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Merchandising: Fenomeno planetario, dove acquistare

Il mio primo acquisto di un articolo legato ad una serie tv o ad una saga cinematografica è avvenuto due decenni fa quando, trovandomi a Bologna a passare il capodanno da amici, andai a visitare un negozio del quale avevo sentito parlare tra gli appassionati di fantascienza.

Wanted

di Ludovico Gippetto

Nudité: una mostra fotografica che custodisce memorie altre

Si inaugura a Ragusa la mostra fotografica "Nudité - Il Giardino di Afrodite" a cura di Giuseppe Nuccio Iacono. La collettiva nasce dal lavoro del 1° Seminario della fotografia di Nudo nell’ottobre del 2019, in collaborazione con il Festival europeo del Nudo di Arles (Francia).

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Aldo Rizzo: una risorsa sprecata

Nei giorni scorsi abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa di Aldo Rizzo conosciuto e apprezzato prima come magistrato e poi come politico e amministratore pubblico.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin