Cuore e bel gioco, la nuova stagione del Messina: "Abbiamo dentro l'ambizione delle grandi squadre" :ilSicilia.it
Messina

La presentazione

Cuore e bel gioco, la nuova stagione del Messina: “Abbiamo dentro l’ambizione delle grandi squadre”

di
2 Settembre 2022

Lo spirito è quello di scrivere davvero una nuova pagina e di farlo con l’entusiasmo di chi non si è arreso e l’orgoglio dei colori giallorossi. E’ questo il nuovo capitolo dell’Acr Messina, che domenica per la prima volta affrontando il Crotone inizia il campionato con una gara in casa.

L’obiettivo, dopo tanti periodi tribolati, è davvero quello di creare intorno alla squadra un clima di sinergie e passione che accompagni il Messina, che si è ripreso la serie C, verso traguardi sempre più alti.

In prima fila, alla conferenza stampa nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, accanto al sindaco Federico Basile, al vicesindaco e assessore allo sport Francesco Gallo, al vicepresidente Acr Matteo Sciotto e al direttore generale Acr Raffaele Manfredi c’era l’attore Nino Frassica, testimonial del club giallorosso e abbonato numero 1. “Sono un tifoso del cuore, non di testa, non mi chiedete la formazione tipo perché vi rispondo ABCD- ha detto Frassica- Vi posso dire che quando Manfredi mi ha chiamato e mi ha detto: ho un’idea per il Messina io non l’ho fatto parlare, ho detto sì e basta. Da Messina ho preso tanto, mi sento sempre in debito, voglio restituire”

E ora Frassica, con la sciarpa giallorossa, accompagna il nuovo cammino del Messina che è molto ambizioso ma consapevole che i traguardi si costruiscono passo per passo.

“La città ha bisogno di una squadra che faccia rivivere le emozioni del passato – ha spiegato il sindaco Basile – Nel mio ruolo di primo rappresentante dei cittadini sono gratificato dalla vostra presenza qui oggi a Palazzo Zanca. Ho scelto di acquistare un abbonamento e da tifoso mi auguro che il Messina sia protagonista di una stagione brillante, punto di partenza di una ripresa di tutto il settore sportivo”.

Si è abbonato al Messina anche il vicesindaco Francesco Gallo, che ha sintetizzato le ultime novità sull’utilizzo degli stadi San Filippo e Celeste: “Si apre un nuovo capitolo, l’amministrazione è al fianco della società, ci siamo adoperati e continueremo a farlo nel rispetto delle possibilità. Entro dieci, al massimo quindici giorni la foresteria del Franco Scoglio, insieme alle sale disponibili, potranno essere utilizzate ed è prevista anche una manutenzione costante dell’impianto sportivo ed anche dello stadio Celeste, a carico del Comune. Ringrazio i vertici dell’Acr per la loro presenza ed un grande in bocca al lupo alla squadra, a partire dall’esordio di domenica sera in casa contro il Crotone”.

A spiegare quanto la società abbia fatto per adeguare il Messina al livello professionistico della serie C è stato il vicepresidente Matteo Sciotto che ha evidenziato come: “Finalmente si riparte e per la prima volta iniziamo il campionato giocando in casa. Il Messina è dei messinesi e siamo pronti ad affrontare la stagione con la passione e la fede nei colori giallorossi”. Sia Sciotto che il direttore generale Raffaele Manfredi hanno sottolineato l’importanza della sinergia con l’amministrazione comunale in un clima di collaborazione.

Mi sento come nella canzone Notte prima degli esami….-scherza Manfredi-ma posso dire che noi ci siamo preparati molto bene a questo esame, nei 40 giorni di ritiro. C’è entusiasmo e voglia di fare bene. E’ una squadra giovane e proprio per questo ha bisogno di essere sostenuta dai tifosi, dalla gente. Ringrazio tutti anche quelli che lavorano dietro le quinte e anche chi, come Carmine Coppola e Alessandro Parisi stanno impegnandosi per il settore giovanile. Lo dico chiaramente, l’ambizione che abbiamo dentro è quella delle grandi squadre”.

L’appuntamento è domenica alle 20.30 allo Stadio Scoglio-San Filippo. Partirà oggi alle 12, la prevendita per la partita Messina-Crotone. I biglietti si possono acquistare on line sul sito di postoriservato.it e in tutti i punti vendita PostoRiservato reperibili al link: https://www.postoriservato.it/punti-vendita-it.html

I prezzi per i biglietti in occasione della gara saranno i seguenti:

•                    Curva Sud: € 10, più diritti di prevendita;

•                    Tribuna Centrale A: € 20, più diritti di prevendita;

•                    Settore ospiti: € 10, più diritti di prevendita.

 

I biglietti del settore ospiti saranno in vendita sino alle 19 del 3 settembre Ingresso gratuito per i bambini sino ai 6 anni

In occasione della prima gara, inoltre, la società comunica che resterà chiuso il settore di Tribuna B in attesa del completamento dei lavori di adeguamento e gli abbonati potranno accedere in Tribuna A.

Info abbonamenti
In occasione della partita Messina-Crotone coloro che hanno sottoscritto un abbonamento potranno entrare utilizzando il foglio cartaceo ottenuto come ricevuta d’acquisto. Le tessere plastificate potranno essere ritirate a partire da giovedì 8 settembre presso i punti vendita dove sono stati acquistati gli abbonamenti. Chi ha sottoscritto l’abbonamento on line potrà ritirare la tessera presso il punto vendita Il Botteghino di viale della Libertà.

Biglietteria
Si informa che domenica 4 settembre, dalle ore 18, sarà attiva anche la biglietteria presso il PalaSport Rescifina per consentire l’acquisto del tagliando d’ingresso allo stadio.

Iniziativa Bentornato Messina
Le società che hanno aderito all’iniziativa Bentornato Messina e che hanno inviato l’elenco dei partecipanti alla mail iniziativespeciali@acrmessina1900.it potranno ritirare i tagliandi a prezzo agevolato presso la biglietteria del PalaRescifina.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Cosa porterei con me nel futuro? Di certo una penna,

In un epoca condizionata dall'uso della videoscrittura o dei messaggi sui social io mi tengo stretto la mia penna a sfera e per questo certo che quando i computer andranno in crac la penna continuerà a scrivere fin quando avrà inchiostro.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv