Da Carini la tecnologia FireWatch: ecco il sistema innovativo per prevenzione incendi | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

Sviluppato da Ciodue Sud, ma l'azienda è in crisi

Da Carini la tecnologia FireWatch: ecco il sistema innovativo per prevenzione incendi | VIDEO

di
25 Luglio 2018

PALERMO – Un’altra azienda storica dell’area industriale di Carini, la Ciodue Sud, che si occupa di prevenzione antincendio, è in crisi da tempo. Allo  studio c’è adesso un piano per salvarla: un progetto innovativo di protezione dell’ambiente che potrebbe rilanciarla. Di questo si è discusso oggi in un incontro con l’amministrazione comunale a villa Niscemi, sollecitato dalla Fiom, alla presenza dell’assessore al Lavoro Giovanna Marano.

“Questi lavoratori hanno subito in pieno la crisi e da anni sono costretti agli ammortizzatori sociali per mancanza di commesse – dichiara Francesco Foti della segreteria  Fiom Cgil Palermo – L’Azienda ci ha prospettato un progetto innovativo, di alta tecnologia, che se applicato nella nostra realtà darebbe grande sviluppo occupazionale per i metalmeccanici e allo stesso tempo sarebbe di enorme aiuto alla tutela del patrimonio boschivo”.

La Ciodue è nelle condizioni  di realizzare anche a Palermo e in Sicilia un sistema di controllo che consente di rilevare l’insorgere degli incendi boschivi, già sperimentato in diverse nazioni come Germania, Spagna, Portogallo. Si tratta del sistema FireWatch, capace di intercettare il fumo, anche quando non è visibile a occhio nudo, attraverso un sofisticato sistema di analisi di un vasto perimetro per mezzo della scansione continua del territorio (GUARDA IL VIDEO IN BASSO).

“Questo sistema – aggiunge Foti –  oltre a dare occupazione agli installatori e ai manutentori metalmeccanici, avrebbe un impatto positivo anche sui lavoratori interessati alla prevenzione e alla gestione degli incendi, in termini di maggiore sicurezza per gli addetti al servizio e per il territorio”.

L’incontro sarà aggiornato a settembre, con la partecipazione dell’azienda e del sindaco di Carini, Giovi Monteleone, oggi assente perché convocato d’urgenza al Mise per la vertenza Mercatone Uno.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.