Da Salina a Lisbona, la cucina siciliana nell'omaggio al "Postino" di Troisi | FOTOGALLERY :ilSicilia.it
Messina

Al "Festival do cinema italiano"

Da Salina a Lisbona, la cucina siciliana nell’omaggio al “Postino” di Troisi | FOTOGALLERY

di
14 Aprile 2018

SALINA (ME) –  Tre donne sicule non chef, portano l’enogastronomia Eoliana/siciliana a Lisbona cucinando per 300 persone in occasione del “Festival do cinema italiano”. 

L’evento di Lisbona rappresenta la IV Edizione del “Memorial Massimo Troisi“, con la consegna della scultura “l’ombra del Postino” di Fabio Pilato all’attore portoghese  Ronaldo Bonacchi che ha recitato con Troisi nel film “Non ci resta che piangere”.

Organizzazione della mostra itinerante “Il Postino, Salina la metafora della poesia”, presentata precedentemente a Pollara-Malfa e a Roma, curata personalmente da Lorenzo Baraldi e Gianna Gissi scenografo e costumista del film di Troisi.

Dopo Malfa e Roma, dunque, l’evento itinerante sbarca in Portogallo. Anche questa volta senza patrocini regionali e senza patrocini onerosi. Organizzazione delle due serate Cine-jantar, un incontro tra il cinema e la gastronomia siciliana/eoliane, dove tre donne sicule, non chef ma Sindaco, Produttrice e Organizzatrice/esperta in comunicazione, Clara Rametta, Daniela Virgona e Patrizia Gangi, hanno preparato e cucinato un menù tipico della loro Sicilia per 300 ospiti importanti.

 

Prodotti di Salina – malvasia e capperi e dolciumi del maestro Nicola Fiasconaro.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.