Dall'incuria nasce l'arte, a Palermo via al progetto Educarnival 2020 :ilSicilia.it
Palermo

AL CENTRO COMMERCIALE LA TORRE

Dall’incuria nasce l’arte, a Palermo via al progetto Educarnival 2020

8 Febbraio 2020

Si intitola Multicultural / Educarnival 2020, il nuovo progetto di riqualificazione urbana a cura dell’artista palermitano Tommaso Chiappa, inaugurato all’interno del centro commerciale “La Torre” a Palermo.

Dipinti murali che “raccontano” una società variopinta e multietnica, donando un tocco di colore e di vivacità al parcheggio sopraelevato del complesso.

Da alcuni anni a questa parte, Tommaso Chiappa – un artista tra i più conosciuti a Palermo, noto per i suoi innovativi progetti dai contenuti sociali – ha dipinto centinaia di metri quadri di superfici murali nell’ambito di diversi progetti di riqualificazione urbana tra Palermo e Termini Imerese, rifacendo il look a spazi sia pubblici che privati, come scuole, sale d’attesa, fabbriche, aree portuali e industriali.

Oggi grazie a questa manifestazione e agli stessi organizzatori – dice il consigliere comunale Sabrina Figuccia presente all’iniziativa – possiamo sottolineare ancora una volta come la valorizzazione delle periferie e degli spazi decentrati sia determinante. La ricetta di Chiappa è vincere il degrado con le opere d’arte, trasformare sfregi e atti vandalici in tappe di riflessione etica e culturale per ogni sguardo che incrocia le sue opere. Insomma, un messaggio sociale che punta all’integrazione e alla multiculturalità, al decoro e alla riqualificazione mentre il diletto, il talento e la creatività, abbelliscono e vivacizzano come in questo caso, un’area riservata a parcheggio”.

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco