25 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.23

Dawidowicz sarà a disposizione per la semifinale di ritorno contro il Venezia.

Dawidowicz rientra a Palermo … ottima notizia per i playoff

6 Giugno 2018

Dawidowicz rientra a Palermo come scrive lui stesso sul suo profilo facebook :
Mundial nie dla mnie… ale chcę podziękować selekcjonerowi za szansę. To była cenna nauka, a mój czas w biało-czerwonej koszulce jeszcze nadejdzie!! 🇵🇱️💪🏻

Tymczasem sezon jeszcze się nie skończył. Teraz baraże i walka o Serie A. FORZA PALERMO!!!

Che in Italiano significa :
Stavolta niente Mondiali… ma voglio ringraziare al nostro c.t. per questa possibilità. E stata bella esperienza. Il mio tempo con la nazionale verrà! 🇵🇱️💪🏻

Ma la mia stagione non e’ ancora finita. Adesso penso solo alla battaglia per la Serie A. Forza Palermo!!!

Che gran colpo per il Palermo che ritrova il suo più importante centrale difensivo che in campo quando c’è fa la differenza e che con Szyminski a destra e Rajkovic a destra fanno una difesa dinamica, propositiva e forte spingendo anche Rispoli e Rolando sulle fasce e sostenendo Muravski e Ganhorè a centrocampo. Ma importanti anche i lanci lunghi dalla difesa per Nestoroski e La Gumina possono essere fondamentali grazie all’estro di Coronado finalmente lasciato giocare solo in area avversaria ….. con questa formazione non c’è storia per nessuno Palermo è uno schiacciasassi …. e la garanzia come dimostrano le partite precedenti che sono state una vittoria !
Per questa sera al suo posto ci aspettiamo Rajkovic e Bellusci a destra.
E’ partita la volata. Dopo Tedino ha toppato e clamorosamente anche Stellone … facendoci fallire la promozione diretta che era alla portata del Palermo con una inconcepibile difesa 4 e Coronado maltratto … saprà farsi perdonare od insisterà cocciutamente a mettere in campo una squadra con modulo e giocatori fuori ruolo ? stasera la prima risposta e noi pronti a dargli 10 e lode se vince in qualsiasi modo lo faccia !!!

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.