Decreto reclutamento, bando per 2800 tecnici al Sud: 90% di candidati non idonei :ilSicilia.it

i dati

Decreto reclutamento, bando per 2800 tecnici al Sud: 90% di candidati non idonei

di
2 Luglio 2021

Il decreto reclutamento di funzionari nella Pubblica Amministrazione del Ministro Brunetta  dovrebbe inaugurare la nuova era dei concorsi: rapidi, efficienti e digitali, ma anche il rafforzamento delle capacità amministrative insieme al ricambio generazionale all’interno degli enti pubblici, coinvolgendo i giovani.

Se non fosse per il flop alle prove verificatesi nel corso della procedura concorsuale di selezione di 2.800 tecnici nelle amministrazioni pubbliche del Mezzogiorno, che prevede assunzioni a tempo determinato.

Raggiunti picchi del 90% di candidati risultati inidonei per ricoprire il ruolo di ” Funzionario esperto tecnico” con competenza in materia di supporto e progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti legati alla loro realizzazione (1.412 unità).

Secondo i dati riportati de Il Sole 24 Ore, si evince la scarsa attrattività dei posti a concorso, che hanno visto una bassissima partecipazione e una percentuale ancora più bassa di giovani, molti dei quali inizialmente esclusi a causa della valutazione dei titoli: gli idonei sarebbero stati solo 1483, ovvero circa il 53% dei posti da coprire, la restante percentuale resta invece scoperta.

Una notizia allarmante quella di una blanda partecipazione che si è manifestata non solo alla prima tornata di prove, in cui era stata anche inferiore al 50% per alcune Regioni del Sud, ma anche alla seconda tornata. L’assunzione di 2800 tecnici al Sud rappresentava un’occasione importante per colmare il gap tra il Settentrione ed il Meridione, soltanto in Sicilia previsti 497 profili da ricoprire.

Si ricorda che il concorso per 2800 tecnici al Sud prevede assunzioni per i seguenti profili professionali:

-Funzionario esperto tecnico (Codice FT/COE) con competenza in materia di supporto e progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti legati alla loro realizzazione – 1.412 unità;

-Funzionario esperto in gestione, rendicontazione e controllo (Codice FG/COE) con competenza in materia di supporto alla programmazione e pianificazione degli interventi, nonché alla gestione, al monitoraggio e al controllo degli stessi ivi compreso il supporto ai processi di rendicontazione richiesti dai diversi soggetti finanziatori, anche attraverso l’introduzione di sistemi gestionali più efficaci e flessibili tra le amministrazioni e i propri fornitori – 918 unità;

– Funzionario esperto in progettazione e animazione territoriale (Codice FP/COE) con competenza in ambito di supporto alla progettazione e gestione di percorsi di animazione e innovazione sociale fondati sulla raccolta dei fabbisogni del territorio e la
definizione e attuazione di progetti/servizi per la cittadinanza – 177 unità;

-Funzionario esperto amministrativo giuridico (Codice FA/COE) con competenza in ambito di supporto alla stesura ed espletamento delle procedure di gara ovvero degli avvisi pubblici nonché della successiva fase di stipula, esecuzione, attuazione, gestione,
verifica e controllo degli accordi negoziali derivanti – 169 unità;

-Funzionario esperto analista informatico (Codice FI/COE) con competenza in materia di analisi dei sistemi esistenti e definizione di elementi di progettazione di dati logici per i sistemi richiesti dai fabbisogni di digitalizzazione delle amministrazioni. Identificazione e progettazione di chiavi per i dati e definizione di cataloghi di dati. Definizione e realizzazione delle condizioni di interoperabilità per l’acquisizione e scambio di dati utili alle amministrazioni – 124 unità.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Cronaca

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.