12 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 09.27
Catania

la nota della confederazione

Decreto ‘Salva Catania’, Confcooperative: “Soddisfatti del risultato ottenuto”

28 Giugno 2019

È certamente un risultato importante quello che ottiene la città di Catania grazie all’approvazione in Senato del decreto crescita che include le norme ‘salva Catania’.Un risultato che è frutto anche del dialogo costante con le parti sociali che hanno dimostrato sin da subito un grande senso di responsabilità“. Scrive l’ufficio stampa di Confcooperative.

Sappiamo, tuttavia, che – come ha sottolineato lo stesso primo cittadino, Salvo Pogliese – la vicenda non si risolve qui perché adesso occorre lavorare sui bilanci di riequilibrio che comporteranno ovviamente dei tagli: alla luce di ciò avremo un atteggiamento assolutamente fermo affinché non vengano tagliate spese sociali. I tagli non devono generare problemi nei confronti delle fasce più deboli, delle aree di disagio e dei lavoratori. Riteniamo dunque che questa è una fase in cui occorre avere una chiara visione individuando le condizioni per ripartire rispettando la vera identità della città: per questo è fondamentale il dialogo con le parti sociali e datoriali“.

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Non aprite quella pentola…

Vi sono diverse variabili che interferiscono con la comunicazione fra individui. Il livello di intimità raggiunto e il linguaggio del rifiuto utilizzato possono contribuire alla percezione distorta dei fatti e alla creazione di pregiudizi ed equivoci. Tutto dà voce a quei pensieri che sono fuori dalla consapevolezza.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.