Solidarietà a medici ed infermieri, dedica dai tifosi del Palermo :ilSicilia.it
Palermo

INIZIATIVA DELLA CURVA NORD INFERIORE

Solidarietà a medici ed infermieri, dedica dai tifosi del Palermo

16 Marzo 2020

Una dedica da parte dei tifosi del Palermo a chi ogni giorno combatte un nemico di nome coronavirus.

Questo è il meraviglioso messaggio espresso da uno striscione firmato dai tifosi della CNI (Curva Nord Inferiore), dedicato a medici ed infermieri dell’ospedale Cervello.

Il drappo, esposto nei pressi del nosocomio, recita così: “Avete messo da parte la vostra vita per noi, medici ed infermieri i nostri eroi“.

UN GESTO DI SOLIDARIETÀ DAI TIFOSI DEL PALERMO

Un ringraziamento a chi vive l’emergenza ogni giorno. Un modo di far sentire la propria vicinanza a chi ne ha più bisogno. In un momento nel quale il calcio e tutti gli altri sport sono fermi, questo rappresenta un gesto di speranza e di solidarietà.

Un’iniziativa che segue quella messa in campo ieri dal Palermo calcio, che ha invitato i propri tifosi a partecipare ad un flashmob. La speranza è che l’emergenza possa finire presto e che l’emergenza coronavirus lasci spazio alla vita di tutti giorni.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.