Depistaggio strage via D'Amelio: Fiammetta Borsellino verrà ascoltata dall'Antimafia :ilSicilia.it
Palermo

La convocazione è per il 18 luglio

Depistaggio strage via D’Amelio: Fiammetta Borsellino verrà ascoltata dall’Antimafia

4 Luglio 2018

Claudio Fava, presidente dell’Antimafia regionale, ha annunciato l’apertura di un’inchiesta e la convocazione, per il 18 luglio, della figlia del magistrato, brutalmente ucciso in un attentato, Fiammetta Borsellino, come viene riportato da Repubblica Palermo, Fava ha affermato “Vorrei sottrarmi alla ritualità e alla tentazione di ridurre il 19 luglio a una garbata commemorazione“-  aggiunge –  “Ci sono due fatti che considero importanti: il primo è che ci sono le motivazioni della sentenza del processo Borsellino quater che ci dicono come intorno a questa vicenda c’è stato un furto di verità perpetrato per 25 anni e che tutto questo è avvenuto in Sicilia, teatro di collusioni finalizzate a far sì che la verità si allontanasse. Il secondo fatto – conclude  è che la famiglia Borsellino ha domande da fare e chiede risposte e noi intendiamo farci carico di queste domande e vedere quale possa essere il ruolo della commissione in una vicenda che interroga la coscienza dell’Italia“.

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona