Destinazione Gibellina, il territorio abbraccia il progetto [Video] :ilSicilia.it
Trapani

Si guarda già alla prossima edizione

Destinazione Gibellina, il territorio abbraccia il progetto [Video]

di
15 Novembre 2017

Gibellina (TP) – Un nuovo modo di vedere le cose, quelle che il nostro territorio offre, valorizzandole all’interno di flussi turistici che, oltre a mettere in sinergia importanti istituzioni della cultura  e dell’impresa, rappresentano la parte più autentica e produttiva della Sicilia.

Una prospettiva che si rivela vincente nella piccola cittadina dalla “Montagna di Sale” in provincia di Trapani e che ha contraddistinto la prima edizione del progetto di marketing territorialeDestinazione Gibellina”, da poco concluso.

Bellezze naturalistiche, culturali, storiche, artistiche, ma anche enogastronomiche e sportive, al centro di innumerevoli eventi.

Artefici di questo successo l’entusiasmo e soprattutto l’impegno di quanti amano la propria terra e guardando già alla prossima edizione –  volendo usare una nota espressione oraziana –  credono che “chi ben comincia, è alla metà dell’opera”.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro