Diciannove anni fa moriva Nicolino Billitteri, Apprendi: "Risarcire la famiglia" :ilSicilia.it
Palermo

nel rogo di piazza Cascino

Diciannove anni fa moriva Nicolino Billitteri, Apprendi: “Risarcire la famiglia”

27 Agosto 2018

Diciannove anni fa moriva il vigile del fuoco Nicolino Billitteri e Pino Apprendi, ex deputato dell’Ars e vigile del fuoco in pensione ne ricorda l’impegno.

Da quel tragico 27 agosto 1999 – dice – sono passati 19 anni  quando nell’incendio nel negozio di giocattoli Licata, in piazza Generale Cascino, durante le operazioni di spegnimento, perse la vita il vigile del fuoco Nicolino Billitteri e tanti altri colleghi rimasero feriti”.

“Un incendio doloso confermato dalle condanne in Cassazione. Ancora a distanza di tanti anni, malgrado le condanne penali della Suprema Corte, la famiglia, la moglie Letizia Ferrara  e i tre figli, allora minorenni, non hanno avuto il risarcimento dai condannati”. 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.