23 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 07.55
Palermo

nel rogo di piazza Cascino

Diciannove anni fa moriva Nicolino Billitteri, Apprendi: “Risarcire la famiglia”

27 Agosto 2018

Diciannove anni fa moriva il vigile del fuoco Nicolino Billitteri e Pino Apprendi, ex deputato dell’Ars e vigile del fuoco in pensione ne ricorda l’impegno.

Da quel tragico 27 agosto 1999 – dice – sono passati 19 anni  quando nell’incendio nel negozio di giocattoli Licata, in piazza Generale Cascino, durante le operazioni di spegnimento, perse la vita il vigile del fuoco Nicolino Billitteri e tanti altri colleghi rimasero feriti”.

“Un incendio doloso confermato dalle condanne in Cassazione. Ancora a distanza di tanti anni, malgrado le condanne penali della Suprema Corte, la famiglia, la moglie Letizia Ferrara  e i tre figli, allora minorenni, non hanno avuto il risarcimento dai condannati”. 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.