Dighe, energia e rinnovabili: vertice alla Regione per rilanciare l'Isola :ilSicilia.it

l'assessore Pierobon incontra l'UGL

Dighe, energia e rinnovabili: vertice alla Regione per rilanciare l’Isola

di
19 Novembre 2019

“Esprimiamo soddisfazione per l’incontro con l’assessore regionale all’Energia Alberto Pierobon e per gli argomenti affrontati in ordine a Transizione Energetica, Economia Circolare, fonti rinnovabili, Piano Rifiuti e Gestione delle Dighe dell’Isola”. 

A dichiararlo Michele Polizzi, segretario nazionale Ugl Chimici ed Energia e Raffaele Loddo, Segretario regionale di categoria.

“Nel corso dell’incontro – precisano i sindacalisti – è stato rappresentato lo stato delle infrastrutture energetiche nell’Isola e chiesto un intervento deciso da parte del Governo regionale sulla pianificazione, sulle norme attuative e sull’iter autorizzativo. Necessitano interventi urgenti sulle reti di trasporto e distribuzione dell’energia e attenzione sulla gestione delle dighe”.

pierobon incontra ugl “Per l’Ugl Chimici ed Energia – sostengono Polizzi e Loddo – è auspicabile la creazione di una filiera energetica in una prospettiva di economia circolare, una filiera di produzione di biocarburanti; un piano regionale sui rifiuti capace di rilanciare il settore. Così come serve una interlocuzione con le grandi aziende Enel, Terna ed Eni per monitorare investimenti ed livelli occupazionali”.

“Non mancherà l’impegno da parte dell’Ugl – concludono – a sostenere l’assessorato regionale all’Energia sui temi affrontati nel corso dell’iniziativa ‘Road Map  Idee a confronto’ Ugl incontra il Governo siciliano, fortemente voluta dal Segretario regionale Giuseppe Messina per dare voce alle Federazioni di categoria, con il supporto del Segretario Confederale per le politiche del Mezzogiorno, Giovanni Condorelli”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.