Dimissioni anti-Orlando, il movimento di Musumeci si schiera con Ferrandelli | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

Una nota di #DiventeràBellissima

Dimissioni anti-Orlando, il movimento di Musumeci si schiera con Ferrandelli

di
7 Ottobre 2018

#DiventeràBellissima, il movimento del presidente della Regione Nello Musumeci si schiera a fianco di Fabrizio Ferrandelli e Cesare Mattaliano che sabato 6 ottobre hanno annunciato la propria disponibilità a dimettersi da consiglieri comunali in polemica contro il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Il sostegno all’azione di Ferrandelli arriva con una nota congiunta, firmata da Domenico Bonanno, coordinatore dei giovani di Diventerà Bellissima e da Eduardo De Filippis, dirigente provinciale del movimento.

“Da mesi – affermano – sosteniamo la necessità di un cambio di rotta al Comune di Palermo con il chiaro intento di salvare una città ormai martoriata dalla cattiva amministrazione e dalle battaglie politiche di parte portate avanti dal sindaco Orlando”.

“Occorre lanciare un segnale forte e per farlo abbiamo chiesto e chiediamo con convinzione a tutti i consiglieri comunali di opposizione, ma anche di maggioranza, di dimettersi in massa per porre fine ad un’agonia che rischia di trascinare la città verso il baratro. In tal senso accogliamo con soddisfazione l’impegno dei primi due consiglieri comunali, dichiaratisi pronti alle dimissioni anticipate”. 

“Un appello, il nostro, che inizia ad avere le prime adesioni a conferma di come la nostra proposta sia l’unica realmente percorribile considerato l’assoluto scollamento tra il sindaco e la sua giunta e i cittadini. Auspichiamo che tutti gli altri consiglieri comunali facciano altrettanto, e ci rivolgiamo principalmente alle forze politiche di Centrodestra, affinchè presto possa raggiungersi la soglia dei 21 consiglieri dimissionari. E’ il momento di lanciare un messaggio inequivocabile ai cittadini, ma allo stesso tempo non c’e’ spazio per meri annunci pubblicitari che non si traducono in atti concreti. I palermitani stiano sereni” concludono gli esponenti di Diventerà Bellissima “vigileremo affinché dalle parole si passi ai fatti, con la speranza di poter voltare definitivamente pagina il prima possibile”.

LEGGI ANCHE

Palermo, Ferrandelli pronto a dimettersi: “Città in dissesto, l’era Orlando è finita”| Video Interviste

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin