Diritto allo studio e Piano di sviluppo rurale: ripartono le commissioni Ars | ilSicilia.it :ilSicilia.it

In Aula ancora la legge elettorale per gli enti locali

Diritto allo studio e Piano di sviluppo rurale: ripartono le commissioni Ars

di
25 Marzo 2019

L’Ars tornerà a riunirsi martedì 26 marzo per continuare la discussione ddl con nuove norme in materia di composizione della giunta comunale, di incompatibilità tra la carica di consigliere comunale e la carica di assessore comunale e del quorum dei votanti per l’elezione del sindaco nei Comuni con popolazione fino a quindicimila abitanti. Nell’ordine del giorno di Sala d’Ercole inserita anche la relazione della commissione regionale Antimafia per il 2018.

Al lavoro anche le commissioni. All’esame della commissione Bilancio, il collegato alla finanziaria. I commissari dovranno inoltre fornire un parere su alcuni disegni di legge: la riforma degli Ato rifiuti, il ddl randagismo e la disciplina della pesca mediterranea in Sicilia.

In commissione Attività produttive in calendario alcune audizioni in materia di energie rinnovabili. Intense le attività previste in commissione Cultura, formazione professionale e Lavoro, con l’audizione dell’assessore Roberto Lagalla e dei rappresentanti delle consulte giovanili provinciali, che esamineranno l’opportunità di istituzione della consulta giovanile regionale. Si discuterà poi del disegno di legge sul Diritto allo studio e dell’istituzione del Forum Regionale dei Giovani e dell’Osservatorio Regionale delle politiche giovanili.

In commissione Salute, audizione del direttore generale dell’Asp di Ragusa sulle problematiche dell’azienda con particolare riferimento alla rete ospedaliera, mentre in commissione d’esame delle attività dell’Unione Europea sono convocati i rappresentanti del comparto agricolo per discutere dell’attuazione del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 e delle proposte per il prossimo ciclo di programmazione. Infine, la commissione per lo Statuto regionale si riunisce per esaminare alcuni articoli del ddl incardinato in Aula sulle elezioni negli enti locali.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.