Diritto allo studio, Musumeci: "Ddl atteso decenni, arriverà preso all'Ars" :ilSicilia.it

L'annuncio durante l'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università di Palermo

Diritto allo studio, Musumeci: “Ddl atteso decenni, arriverà preso all’Ars”

di
5 Novembre 2018

Il Presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, intervenuto alla cerimonia di inaugurazione dell’Anno accademico dell’Università degli studi di Palermo, ha annunciato che presto approderà a Sala d’Ercole il ddl sul diritto allo studio: “In questi undici mesi siamo stati vicini all’Università di Palermo, basti pensare alla rinnovata mensa dell’Ersu, inaugurata alcuni giorni fa – ha detto Musumeci – che consentirà di fornire circa 800mila pasti all’anno agli studenti. Abbiamo consentito di raddoppiare le borse di studio per gli studenti permettendo di coprire almeno il 70 per cento della richiesta, siamo intervenuti per le borse di studio dei dottorati di ricerca e degli specializzandi”.

E sul ddl Musumeci ha detto: “Era atteso da tanti decenni, è già in commissione all’Assemblea regionale siciliana e sta per approdare in Aula. Lo abbiamo voluto per colmare una grave lacuna”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.