18 gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 07.23
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

Il presidente di Antigone Sicilia chiede un incontro con Musumeci

Disagi nelle carceri siciliane, Apprendi: “Il governo regionale deve intervenire”

18 maggio 2018

Il presidente di Antigone Sicilia, Pino Apprendi, ha visitato il carcere Pagliarelli di Palermo, al termine della sua visita, riscontrandone i disagi, ha chiesto l’intervento del presidente Nello Musumeci:

La Regione Siciliana deve occuparsi delle carceri siciliane. Sono tanti i problemi che sono di sua competenza. Il grave problema che riguarda le persone con disturbi mentali non viene affrontato.

In Sicilia ci sono soltanto due REMS, che, in tutto, ospitano 40 malati. Ci sono centinaia di detenuti che non dovrebbero stare in carcere, avrebbero bisogno di vivere in comunità. A Pagliarelli ci sono due casi limite, in quanto assolti perché non in grado d’intendere e di volere, eppure stanno in carcere.

Alcuni magistrati, sapendo dell’assenza di strutture idonee, evitano di sentenziare in tal senso e condannano al carcere. Forse si dovrebbe verificare se in qualche carcere ci sono spazi disponibili da adattare a questi casi, in attesa di nuove REMS. Non dobbiamo aspettare l’emergenza, il suicidio, l’atto di disperazione per intervenire. Questo é uno dei più importanti problemi da affrontare con immediatezza che rappresentero’ al Presidente Musumeci, insieme a tante altre problematiche risolvibili“.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Mafia, ladruncoli, o collezionisti seriali?

Quando si sente parlare di opere trafugate, molto spesso si pensa ad un gesto occasionale, magari a cura di balordi o inconsapevoli ladruncoli, che con poca esperienza arraffano alla meglio quello che capita sotto mano.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.