Discariche abusive a Castelmola, il sindaco presenta un esposto ai Carabinieri :ilSicilia.it
Messina

grido d'allarme di Orlando Russo

Discariche abusive a Castelmola, il sindaco presenta un esposto ai Carabinieri

di
13 Ottobre 2018

Castelmola è diventata di notte una discarica comprensoriale. Il mio è un grido d’allarme, ho deciso di sporgere formale denuncia presso l’Arma dei Carabinieri di Taormina perché non si può più sopportare il continuo scaricare di spazzatura di ogni genere in tutto il mio territorio”. Lo afferma il sindaco di Castelmola, Orlando Russo, che ha reso noto di avere presentato un esposto presso la Compagnia dei Carabinieri di Taormina per il reato di inquinamento ambientale nei confronti del borgo turistico castelmolese dove soprattutto nelle ore notturne diversi soggetti al momento ignoti si recherebbero per conferire rifiuti, che vengono abbandonati in particolare nelle aree periferiche e le contrade.

Il problema è in atto ormai da diverso tempo e già in passato il primo cittadino aveva lamentato il problema ma l’escalation di atti di inquinamento ambientale si è ulteriormente aggravata di recente e il sindaco ha deciso di dire basta a questo stato di cose con una denuncia posta all’attenzione delle autorità preposte.

“E’ una situazione davvero vergognosa – afferma il sindaco Russo – di mancanza assoluta di rispetto verso il nostro territorio e allora abbiamo deciso di rivolgerci alle Forze dell’Ordine affinché vengano individuati e assicurati alla giustizia i soggetti che si rendono autori di tale crimine ambientale ed ecologistico nei confronti della cittadina di Castelmola”.

Le aree dove sono stati rinvenuti a più riprese diversi cumuli di spazzatura sono quelle delle contrade Roccella, in prossimità tra l’altro del cimitero, Portella Vigna, Tifani, Trupiano e Mastrissa. E il problema continua ad interessare anche l’area attorno al torrente Santa Venera.

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.