Disservizi aerei: ItaliaRimborso al fianco dei passeggeri, premiata da Unioncamere | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

IL RICONOSCIMENTO

Disservizi aerei: ItaliaRimborso al fianco dei passeggeri, premiata da Unioncamere | FOTO

di
19 Luglio 2019
Giuseppe Pace (Pres. Unioncamere Sicilia), Felice D'Angelo (amministratore ItaliaRimborso), Giovanna Candura (Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Caltanissetta)
Raul Russo (segretario particolare Assessorato Regionale Turismo), Giuseppe Pace (Unioncamere Sicilia), Alessandra Arcese (Isnart), Riccardo Dante (Unioncamere), Jana Cardinale (giornalista)

SCORRI LE FOTO IN ALTO

ItaliaRimborso ha ricevuto ieri, giovedì 18 luglio, una targa come azienda innovativa da parte di Unioncamere Sicilia. Il riconoscimento è stato consegnato presso la sala convegni di via Emerico Amari, a Palermo. Unioncamere Sicilia (Unione delle Camere di Commercio della Sicilia), infatti, ha rilevato in ItaliaRimborso un’attività all’avanguardia nel settore turistico e culturale.

«È un riconoscimento che ci onora e che premia il lavoro di un’azienda nuova come la nostra – commenta l’amministratore, Felice D’Angelo -. Essere stati scelti tra le imprese modello ed innovative del settore è per noi ragione di grande vanto, soprattutto per le motivazioni che hanno portato Unioncamere a conferirci questo premio».

«La nostra è una storia imprenditoriale che rappresenta l’entusiasmo e le potenzialità dei giovani italiani che, con coraggio, ingegno e passione, riescono a fare business, pur se tra mille problemi – continua D’Angelo –. Non è un caso il fatto che ItaliaRimborso punti sui giovani lavoratori ed è proprio grazie al loro impegno se oggi abbiamo avuto assegnato questo prestigioso riconoscimento. Un’attività estremamente complessa che è possibile portare avanti grazie alla preparazione dei collaboratori e alla direzione legale in campo di diritto aeronautico curata dall’avv. Salvatore D’Angelo. Ringraziando Unioncamere, assicuro che continueremo a lavorare seriamente e senza montarci la testa con un unico faro: i diritti dei passeggeri».

 

A PROPOSITO DI ITALIARIMBORSO – www.italiarimborso.it

Italia Rimborso nasce nel 2018 con l’obiettivo di fornire consulenza ed assistenza gratuita ai passeggeri che hanno subito disservizi aerei, avvalendosi del Regolamento Comunitario 261/2004, una normativa europea che tutela i diritti dei viaggiatori. L’azienda gestisce le richieste di assistenza legale dei passeggeri, adoperandosi per far ottenere loro: rimborso ritardo volo superiore alle 3 ore, rimborso volo cancellato o overbooking e risarcimenti per bagaglio smarrito, danneggiato o in ritardo, quando naturalmente le cause di tali disagi siano direttamente imputabili alla compagnia aerea.

Lo staff, adeguatamente formato all’utilizzo di sistemi di controllo certificati, inoltre, ogni giorno valuta la lavorabilità di decine di richieste di rimborso e compensazione pecuniaria, presentate dagli stessi passeggeri. Le istanze sono poi portate avanti fino al momento del risarcimento. Oggi l’azienda conta 6 lavoratori, 380 agenzie di viaggio convenzionate e oltre 60 legali in tutt’Italia.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Il Gatto Obeso e le ZTL

Il gatto obeso e sazio non avrà mai stimoli a sforzarsi per andare a cercare i topi. Quindi non ho aspettative da “nuovi soldati”, sono siciliano e vivo a Palermo e dietro a nuovi volti mi farò la domanda più importante: “a cu appartieni?”
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

La ddraunàra: i racconti di Silvana Grasso

È disponibile dal 16 luglio La ddraunàra, la raccolta di racconti di Silvana Grasso, a cura di Gandolfo Cascio ed edita da Marsilio che ripubblica così due opere, Nebbie di ddraunàra (Le Tartarughe 1993) e Pazza è la luna (Einaudi 2007).

I giannizzeri

A partire soprattutto dal 1850, il controllo del territorio in Sicilia diviene sempre più arduo per la gendarmeria borbonica. Gruppi armati dediti al malaffare, bande e banditi, nonostante l’inasprimento delle pene – il ricorso all’esecuzione diretta era prassi ordinaria - percorrevano senza molti contrasti le campagne siciliane e rendevano difficile garantire la sicurezza.
. Rosso & Nero .
di Elio Sanfilippo

Palermo fa acqua da tutte le parti, Orlando cambi tutto o si dimetta

I cittadini sono sommersi dall'immondizia, intere zone trasformate in discariche, lavori stradali che non finiscono mai, servizi pubblici che non funzionano, fino allo scandalo dei cimiteri dove non si capisce perché non si sono avviate le procedure per la costruzione del nuovo cimitero previsto dal piano regolatore.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.