Dissesto idrogeologico: a Petralia Soprana via al consolidamento del centro abitato :ilSicilia.it
Palermo

Piano di messa in sicurezza nel Palermitano

Dissesto idrogeologico: a Petralia Soprana via al consolidamento del centro abitato

di
6 Agosto 2021

GUARDA LE FOTO IN ALTO

La tabella di marcia è stata pienamente rispettata, nei tempi e nelle procedure: a Petralia Soprana, nel Palermitano, per la messa in sicurezza del versante sud-ovest del centro abitato, in un primo momento è stata aggiudicata la progettazione esecutiva e ora si mettono in gara i lavori.

La Struttura contro il dissesto idrogeologico, che ha al suo vertice il governatore Nello Musumeci, interrompe in questo modo un’attesa ultraventennale, con una vera inversione di rotta. Ora c’è tempo sino al prossimo tredici settembre per partecipare al bando, per un appalto che ha un importo complessivo di oltre un milione di euro, come indicato dagli Uffici diretti da Maurizio Croce.

Può quindi partire il countdown e il traguardo della piena e sicura fruibilità di questa importante area del paese, adesso, si può agevolmente intravedere. E’ una buona notizia per i residenti del quartiere Loreto, che sovrasta il luogo dell’intervento, in un sito con classificazione di rischio elevata e nel quale si sono registrate frane e smottamenti che, tra le altre cose, hanno causato la rottura della condotta fognaria principale e lesioni in diverse abitazioni.

La zona interessata si estende sino a quella che confina con il viadotto della panoramica Madonnuzza, rimasto incompiuto. Da un punto di vista operativo, prima della collocazione della rete paramassi si provvederà alla pulizia, nonché alla sistemazione e al rimodellamento del versante roccioso: in fase di analisi geomeccanica sono stati infatti riscontrati alcuni blocchi lapidei di notevoli dimensioni. Proprio per questo si rende necessario il disgaggio e la pulizia della parete.

In un secondo passaggio, per evitare che le acque di scolo sulla parete provochino uno scalzamento, la base del costone verrà opportunamente stabilizzata con l’applicazione di chiodature di ancoraggio e pannelli di rete in fune. L’ipotesi progettuale è all’insegna della valorizzazione dei sistemi naturali attraverso l’utilizzo di moderne tecnologie che hanno un bassissimo impatto ambientale e che consentono un efficace recupero paesaggistico.

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin