21 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.23
Trapani

L'incontro alla Farnesina

Distretto pesca e crescita blu, incontro con il sottosegretario Di Stefano

18 Febbraio 2019

Il presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Nino Carlino, ha incontrato nei giorni scorsi, a Roma, presso la Farnesina, il Sottosegretario agli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Manlio Di Stefano.

Nel corso del cordiale e proficuo incontro, il presidente Carlino ha illustrato al Sottosegretario le principali attività svolte Distretto della pesca siciliano ed in particolare quelle rivolte alla promozione e valorizzazione delle aziende associate, all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità del sistema pesca siciliano secondo i principi della blue economy.

Infine lo stesso Sottosegretario Di Stefano si è mostrato piacevolmente interessato alla manifestazione Blue Sea Land-Expo dei Cluster del Mediterraneo, Africa e Medioriente, organizzata dal Distretto in collaborazione con la Regione Siciliana e che vede fra i principali partner il MAECI, la cui ottava edizione si svolgerà dal 17 al 20 ottobre a Mazara del Vallo. 

 

LEGGI ANCHE:

Distretto Pesca Mazara: a lavoro per prossima edizione Blue Sea Land 2019

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.