Ditirammu: in scena "Il Piano Segreto" di Perriera nell'adattamento di Filippo Luna :ilSicilia.it
Palermo

Sul palco con Chiara Muscato

Ditirammu: in scena “Il Piano Segreto” di Perriera nell’adattamento di Filippo Luna

di
29 Marzo 2019

Debutta venerdì 29 marzo, alle 21, al Teatro Ditirammu “Il Piano Segreto“, con Filippo Luna e Chiara Muscato, liberamente ispirato all’omonimo racconto scritto da Michele Perriera negli anni ’80.

Mi ha colpito molto lo stile visionario – ci ha detto Filippo Luna – e il fatto che a distanza di tanti anni molte delle cose raccontate fossero riconducibili, con le dovute differenze, all’oggi. Viviamo accerchiati da un’ipotetica ronda, quale potrebbero essere i social network o le politiche discordanti che si riscontrano“.

Filippo Luna
Filippo Luna

La vicenda, intrisa di simbolismi e allegorie, ha il sapore surreale e onirico, tipico dell’opera del drammaturgo palermitano, che sempre esige dal proprio pubblico una profonda immedesimazione ai propri testi, per coglierne i significati più reconditi e profondi, il suo senso ultimo.

Luna, che firma anche la regia insieme a Claudia Puglisi, allieva di Perriera, oltre che alle musiche e ai costumi, si pone l’intento di ricreare l’atmosfera lucidamente disperata del testo.

Mi sembrava tutto apocalittico ma al tempo stesso reale e poi la presenza di una straordinaria storia d’amore, con questa moglie tenuta in vita da folli esperimenti: c’è a mio avviso nel testo un bisogno totale d’amore e la paura della solitudine, dell’essere soli, di rapportarsi con l’esterno“.

Protagonista è un uomo che vive barricato dentro la propria casa, costretto a questa condizione per sfuggire ad una misteriosa ronda che ha come unico e inesorabile obiettivo quello di eliminare tutti gli abitanti della città.

In questo clima sospeso e rarefatto, al limite del reale, dove spazio e tempo si dilatano fino a perdere quasi del tutto i propri connotati specifici, si consuma la drammatica determinazione dell’uomo: per proteggere la moglie, colpita dalla ronda, egli decide di mummificare la donna, mantenendola in uno stato di attesa, fino al momento di un possibile ed ipotetico risveglio.

In questa ripresa de “Il Piano Segreto“, infatti, la peculiarità riguarda la presenza fisica della moglie (Chiara Muscato) del protagonista, per la prima volta materializzata.

Il suono e le luci sono di Vittorio Di Matteo, ambientazione musicale di Andrea Bruno; repliche il 30 (ore 21) e il 31 (ore 18) marzo; il 5 e 6 aprile (ore 21) e il 7 aprile (ore 18).

Lo spettacolo è prodotto dal Teatro Ditirammu.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.