Dobbiamo essere un unico C.I.A.T.U perché "Siamo Capaci" | VIDEO :ilSicilia.it

In una canzone, il coraggio di ogni giorno

Dobbiamo essere un unico C.I.A.T.U perché “Siamo Capaci” | VIDEO

di
23 Maggio 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il 23 maggio è una di quelle date, come il 19 luglio e, purtroppo, tantissime altre, che, scolpita tragicamente nella nostra mente, ci fa rivivere quel dolore, quello sbandamento, quell’annullamento di speranza provati ogni volta in cui la Sicilia ha visto cadere i suoi figli e le sue figlie migliori, che hanno sacrificato le loro vite per dare a quest’isola, amata dagli dèi e, spesso, profanata da uomini empi, dèmoni in terra, un futuro di vita e non di morte. Le celebrazioni del 28° anniversario della strage di Capaci assumeranno una forma diversa dal passato a causa delle restrizioni necessarie per contenere la diffusione del virus Covid-19. Quest’anno la manifestazione è intitolata “Il coraggio di ogni giorno” ed è dedicata all’impegno di tutti i cittadini che in questi mesi di emergenza del Paese, con responsabilità e sacrificio, hanno operato per il bene della collettività. Donne e uomini che hanno reso straordinario il loro ordinario.

Roy Paci, per la realizzazione di questo importante progetto ha unito le voci di grandi talenti siciliani in un momento di comdivisione, per la prima volta, in un’unica grande comunità: C.I.A.T.U. (Collettivo Indipendente Artisti della Trinacria Uniti).

Il testo, scritto a quattro mani da Roy Paci e Giuseppe Anastasi, vuole essere un canto di rinascita in un periodo storico dove risulta necessario lanciare un messaggio forte, per evitare di far sprofondare la nostra terra nel buio degli anni passati e dare la speranza che “Siamo capaci di dire no”. Un bellissimo gioco di parole che ci riporta a Capaci e a non dimenticare.

Tutti i proventi delle vendite del brano andranno devoluti:

  • in collaborazione col Ministero dell’Istruzione alla scuola Pertini del quartiere Sperone di Palermo, recentemente vandalizzata e alle altre scuole in contesti difficili del territorio.
  • in collaborazione con Associazione Libera a sostegno di progetti educativi rivolti a giovani siciliani.

Le Voci sono: Giuseppe Anastasi, Sergio Beercock, Mario Biondi, Giovanni Caccamo, Tony Canto, Nicolò Carnesi, Oriana Civile, Peppe Cubeta(Qbeta), Roberta Finocchiaro, Lorenzo Fragola, Serena Ganci, Giovanni Gulino, Frankie hi-nrg mc, Mario Incudine, Pippo Kaballà, Patrizia Laquidara, la Rappresentante di Lista, Luca Madonia, Roy Paci, Christian Picciotto, Pippo Pollina, Nonò Salamone, Alessandra Salerno, Etta Scollo, Ivan Segreto, Shakalab, Davide Shorty, Vincenzo Spampinato, Sasha Torrisi.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.