Donato gela l'epidemiologa Salmaso: "Lo studio che dimostra ciò che dice non lo trovo" | VIDEO :ilSicilia.it

il botta e risposta

Donato gela l’epidemiologa Salmaso: “Lo studio che dimostra ciò che dice non lo trovo” | VIDEO

di
12 Maggio 2021

Frizzante botta e risposta ieri su la 7 quando l’Eurodeputata della Lega Francesca Donato sostenendo le tesi delle cure tempestive al Covid viene contraddetta da Stefania Salmaso, epidemiologa dell’Associazione italiana di epidemiologia.

La Salmaso scuotendo la testa afferma: “Purtroppo non abbiamo cure per tutti i malati di covid. Anche se i giovani si infettano non è che per questo diventino immuni e quindi contribuiscano all’immunità di tutti”.
La Donato insiste: “Ma vale solo per i soggetti che hanno avuto una patologia grave”.
Insiste anche la Salmaso: “No, no mi dispiace, non è così.”

“E allora, per cortesia, lei citi lo studio che dimostra quello che lei dice, perché io non lo trovo“.

“La prossima volta mi porto la bibliografia“, sorride la dottoressa.

Floris interviene per stemperare i toni, ma l’Europarlamentare non lascia passare neanche i suoi commenti ironici: “Ma io non sono una studentessa. Sono un politico che studia e si informa prima di parlare. Non accetto di essere trattata come una scolaretta“.

Alla fine dello scambio la Salmaso sembra quasi ripensarci: “Le affermazioni che ha riportato sono parzialmente vere, perché molte sono ancora da confermare e ci sono diversi dati da verificare. Purtroppo non ci si può basare su quelle affermazioni per prendere decisioni politiche solide”.

 

QUI IL VIDEO

https://www.la7.it/dimartedi/video/covid-francesca-donato-vs-stefania-salmaso-non-sono-una-studentessa-affermazioni-non-verificate-11-05-2021-380788

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

“La casa di carta”, da flop a fenomeno planetario

Nel maggio del 2017 in Spagna viene messa in onda per la prima volta la serie tv "La casa de papel" che, dopo un lusinghiero iniziale consenso di pubblico, vede diminuire rapidamente gli ascolti - tanto che al termine della seconda stagione i produttori e di conseguenza il cast ritengono concluso il progetto

La GiombOpinione

di Il Giomba

L’epoca dell’ansia

Accusano i giovani di non buttarsi e di aver sempre più paura: siamo sicuri che sia soltanto colpa loro? Non sempre, infatti, le cose sono come sembrano...

Blog

di Renzo Botindari

Sei sempre tu “uomo del mio tempo”

E si, ci sono periodi e questi sono quelli delle mutazioni genetiche, i più fortunati stanno afferrando le scialuppe di salvataggio e qualcuno ha pure fatto fuoco su gli altri fuggitivi pur di avere un posto, gli altri provano a rifarsi una verginità
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin