Dottoressa del Policlinico di Messina aggredita dai parenti di un paziente Covid :ilSicilia.it
Messina

l'operatrice presa a calci e pugni

Dottoressa del Policlinico di Messina aggredita dai parenti di un paziente Covid

di
12 Gennaio 2022

Violenza, paura e follia al Policlinico di Messina, dove si è verificato un episodio grave ed inqualificabile che ha coinvolto una dottoressa del reparto di Medicina d’urgenza, aggredita e presa a calci e pugni. A inveire e scagliarsi contro la malcapitata sarebbero stati i parenti di un paziente che si trova ricoverato nel presidio ospedaliero messinese per contagio da Covid. A scatenare la furia nei confronti dell’operatrice sanitaria sarebbe stato il “no” opposto alla richiesta da parte degli aggressori di accedere ai locali ospedalieri.

Le vigenti norme contro la diffusione del virus impediscono, com’è noto, l’accesso ai locali ospedalieri in tutte le strutture e le misure sono state rafforzate nei vari nosocomi anche alla luce della situazione attuale che vede in provincia di Messina circa 14 mila persone contagiate dal Covid. La dottoressa, a quanto risulta, avrebbe spiegato che le norme in vigore non consentono l’ingresso in ospedale ai soggetti non ricoverati e dalla stessa erano anche arrivate delle rassicurazioni sullo stato di salute della persona che si trova ricoverata al Policlinico.

Ma ciò non è bastato ad impedire l’aggressione. La donna sarebbe stata colpita anche quando era già finita a terra. La polizia ha identificato quattro persone e sta indagando sulla vicenda per ricostruire i fatti ed accertare le responsabilità. La dottoressa ha presentato denuncia per l’aggressione subita ma è già rientrata in servizio.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro