Dpcm, il popolo dello sport scende in piazza a Palermo | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

LE PROTESTE NEL CAPOLUOGO SICILIANO

Dpcm, il popolo dello sport scende in piazza a Palermo | VIDEO

di
31 Ottobre 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

 

Si sono dati appuntamento in piazza a Palermo per far sentire la propria voce.

Nella mattinata di sabato sono scesi in piazza i membri del mondo dell’associazionismo e delle società sportive. Due le manifestazioni organizzate nel capoluogo siciliano.

La prima, tenutasi alle 10:00 in piazza Indipendenza, ha visto la partecipazione di un gruppo composto da una cinquantina di persone. I manifestanti hanno sottoscritto una lettera aperta destinata agli uffici della presidenza della Regione.

La seconda, che ha visto una più larga partecipazione, è stata invece organizzata in piazza Verdi a mezzogiorno. I manifestanti hanno tenuto a precisare che la protesta si è svolta lontano dai palazzi del potere, in quanto il mondo dello sport non si sente rappresentato dal panorama politico attuale.

Fra le richieste fatte da istruttori, clienti e dai proprietari di centi fitness e danza, vi è l’immediata riapertura degli impianti. Gli scioperanti lamentano infatti di aver sostenuto spese da migliaia di euro in sanificazione ed adeguamento dei locali ai protocolli del Ministero dello Sport, salvo poi chiudere per primi in presenza del nuovo aumento dei contagi. A tal proposito, gli intervenuti sottolineano come le palestre siano un luogo in cui la percentuale di contagi è decisamente bassa.

Fra i cori più risonanti durante la protesta, che ha visto anche l’esecuzione di un flashmob, vi è stata la frase “se non moriamo di covid, moriremo di fame“.

Alle 17:30 è inoltre attesa una nuova mobilitazione in piazza del Parlamento, di fronte all’Ars. Qui si ritroveranno i rappresentanti di diverse categorie professionali, che insceneranno una sorte di veglia funebre simbolico, a rappresentare la morte delle partite IVA colpite dalla crisi.

LA MANIFESTAZIONE IN PIAZZA INDIPENDENZA

 

 

 

LEGGI ANCHE:

Proteste contro il DPCM Conte: scontri a Palermo, Manlio Messina riceve delegazione | VIDEO

© Riproduzione Riservata
Tag:

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Giotto e i Messicani

Non chiedetevi “cosa potete fare per il vostro paese” ma solamente “A cu appartieni?”. Lo scoglio insulare dove si infrange quello che potrebbe essere il nostro "sogno americano".
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin