Droga a scuola ad Ispica, tre giovani finiscono in comunità :ilSicilia.it
Ragusa

i fermi

Droga a scuola ad Ispica, tre giovani finiscono in comunità

di
3 Giugno 2022

Disposto il collocamento in comunità per tre giovanissimi di Ispica ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione e spaccio di droga, tentata estorsione continuata in concorso e rapina. L’indagine dei carabinieri è scattata in seguito alla segnalazione di un Istituto scolastico di Ispica, nel Ragusano.

I militari hanno interrotto una florida attività di spaccio di cocaina perpetrata da uno dei tre ragazzi, tutti minorenni all’epoca dei fatti. Il minore avrebbe infatti tratto cospicui profitti dalla vendita della droga tra i propri coetanei, soprattutto all’interno dell’ambito scolastico. Tutti sono stati colpiti dal provvedimento cautelare per avere commesso, in più occasioni, i reati di rapina ed estorsione, proprio nei confronti di un loro coetaneo, per la mancata corresponsione di una somma di denaro conseguente all’acquisto della droga. Una lunga serie di episodi minatori, anche nei confronti dei genitori della vittima, sfociati poi, nell’ottobre 2021, in un vero e proprio pestaggio nei confronti del ragazzo, commesso in pieno giorno all’esterno di un Istituto scolastico di Ispica.

In un’occasione due dei tre giovani si sarebbero presentati presso l’abitazione dei genitori della vittima minacciando ritorsioni nei loro confronti qualora il debito non fosse stato saldato paventando addirittura l’invio di altre persone. In un’altra occasione i minori, sotto minaccia di morte, si sarebbero fatti consegnare dal coetaneo “debitore” lo scooter a saldo di parte del debito.

Determinante per l’esito dell’indagine è stata la collaborazione sia degli insegnanti che dei testimoni, compagni di classe della vittima. Per i tre indagati il Tribunale per i Minorenni di Catania, su richiesta della Procura, ha disposto la misura cautelare del collocamento in comunità. I giovani sono stati pertanto accompagnati presso tre distinte strutture fuori provincia, lontano dal territorio di appartenenza.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro