Droga, controlli allo Zen: due arresti a Palermo per spaccio :ilSicilia.it
Palermo

i fermi

Droga, controlli allo Zen: due arresti a Palermo per spaccio

di
13 Ottobre 2021

Proseguono i controlli serrati dei Carabinieri nel quartiere San Filippo Neri-Zen di Palermo dopo gli arresti dei giorni scorsi in via dell’Olimpo, dove a finire in manette erano stati due “topi d’auto”. I Carabinieri della Stazione San Filippo Neri hanno tratto in arresto un 36enne e un 26enne per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio, mirato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, i militari hanno sorpreso il 36enne, residente nel quartiere “Zen 2” e già noto alle forze di polizia, mentre cedeva cocaina a un acquirente. Il 36enne, invece, a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso delle chiavi di una cassetta postale utilizzata come deposito per la droga e dove erano state nascoste 19 dosi, oltre alla somma di 220 euro in banconote di piccolo taglio. Tutto è stato posto in sequestro dai Carabinieri. L’arrestato, su disposizione del Pubblico Ministero, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa dell’udienza di convalida dinanzi al Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Palermo. La sostanza sequestrata, che immessa nel mercato avrebbe potuto fruttare fino a oltre 2.000 euro, verrà campionata ed analizzata dal competente Laboratorio Analisi del Comando Provinciale Carabinieri di Palermo.

Il 26enne invece, residente anche lui allo “Zen 2”, stava cedendo una dose di “polvere bianca” quando è stato notato dai militari che, al termine della perquisizione personale, hanno sequestrato altre 3 dosi di cocaina. Il giovane è stato ristretto anche lui agli arresti domiciliari. Il “cliente” è stato segnalato alla Prefettura di Palermo come assuntore di sostanze stupefacenti.

Nel corso delle operazioni di controllo, i militari hanno anche denunciato un 44enne, già destinatario di DASPO Urbano, che in via Lanza Scalea esercitava abusivamente l’attività di guardiamacchine.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin