Due agenti picchiati da un ciclista a Palermo, fermato l'aggressore :ilSicilia.it
Palermo

IL FATTO

Due agenti picchiati da un ciclista a Palermo, fermato l’aggressore

di
16 Maggio 2022

Due agenti della polizia municipale di Palermo sono stati picchiati in piazza Vigliena da un uomo che stava transitando nella zona pedonale con la bici elettrica. Gli agenti lo hanno bloccato e hanno gli hanno intimato di scendere e percorrere il tratto in zona pedonale spingendo il mezzo. L’uomo non appena è stato fermato ha subito urlato e inveito contro gli agenti colpendone uno con una testata e un altro a calci e pugni. L’uomo alla fine è stato bloccato grazie all’arrivo di rinforzi. I due agenti sono stati portati in ospedale e si trovano ancora al pronto soccorso.

E’ inqualificabile quanto successo – dice Nicola Scaglione segretario provinciale del sindacato Csa – non è tollerabile che gli agenti che compiono il loro dovere e fanno rispettare le regole siano costretti a concludere il loro turno in ospedale con diversi giorni di prognosi. Queste aggressioni vanno perseguite con determinazione“.

Porgo la mia solidarietà ed esprimo vicinanza ai due agenti della Polizia municipale vittime, oggi pomeriggio, di una vigliacca aggressione durante l’espletamento del proprio servizio di Istituto. Evidentemente c’è ancora chi crede di poter violare la legge considerando la nostra città come una vera e propria zona franca“. Lo dice Margherita Amato, comandante della Polizia municipale di Palermo. “Questo nuovo incivile gesto mortifica l’intera comunità palermitana e certamente non potrà fermare il livello professionale dell’intero Corpo della Polizia municipale che ogni giorno lavora con serietà al servizio dei cittadini e per il rispetto delle rigole“, conclude.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.