Due nuovi assessori al Comune di Catania: entrano Trantino e Cristaldi :ilSicilia.it
Catania

allargamento della giunta

Due nuovi assessori al Comune di Catania: entrano Trantino e Cristaldi

di
28 Novembre 2019

L’avvocato Enrico Trantino (Diventerà Bellissima) e il dottore Michele Cristaldi (Forza Italia) sono i due nuovi assessori della giunta Pogliese che allarga la sua squadra da 8 a 10 componenti: “Due professionisti, che stimo e conosco da parecchio tempo e sono sicuro che metteranno le loro capacità al servizio della nostra città con passione ed entusiasmo”, ha detto il il sindaco Salvo Pogliese nel presentare alla stampa e alla città, nel Palazzo degli Elefanti i due nuovi assessori dell’esecutivo cittadino.

L’allargamento della giuntaha detto il primo cittadino – segue le previsioni della nuova legge regionale che ha aumentato il numero dei componenti della compagine di governo cittadino, uniformandolo a quello nazionale. Dopo un confronto con le forze politiche, come abbiamo sempre fatto, sono molto felice che nella nostra squadra oggi entrino due personalità di alto profilo. Conosco Enrico Trantino – ha sottolineato il sindaco – sin da quando ho iniziato a fare politica e ne ho sempre apprezzato le qualità professionali, etiche e umane. E’ stato un giovanissimo consigliere comunale, dal 1988 al 1993 ed è un autorevole esponente del movimento politico Diventerà Bellissima guidato dal presidente Musumeci. Dal canto suo Michele Cristaldi – ha continuato Pogliese – è il più giovane componente della giunta, lo conosco da parecchi anni ,ed è collegato a un gruppo politico, Forza Italia, costituito da consiglieri tutti di età inferiore ai trentacinque anni”.

Pogliese, sindaco di CataniaIl sindaco ha anche annunciato il conferimento delle deleghe assessoriali ai due nuovi componenti della giunta.

A Trantino vanno Lavori Pubblici, Decoro e Arredo Urbano, Contenzioso e Rapporti con l’Università. A Cristaldi, invece, sono state attribuiti Personale,

Centro storico, Tutela e benessere degli animali, Mare e periferie. Il sindaco Pogliese ha inoltre evidenziato che la delega alle Manutenzioni, compresi gli edifici scolastici, è stata attribuita a Pippo Arcidiacono, che continuerà a gestire anche Mobilità e Sanità.

Al termine della presentazione i due nuovi assessori hanno letto la formula di rito: “Giuro di adempiere le mie funzioni con scrupolo e coscienza nell’interesse del Comune in armonia agli interessi della Repubblica e della Regione” dinnanzi al segretario generale Rossana Manno.

Enrico Trantino, 56 anni, avvocato, è stato anche presidente della Camera penale di Catania.

Michele Cristladi, 33 anni, dottore in scienze giuridiche, è consulente d’azienda e dirigente di Mcl.

 

 

LEGGI ANCHE:

Palermo, Orlando può aumentare la Giunta: verso un nuovo rimpasto?

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.