24 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 16.12
Palermo

Il sit-in organizzato dalla curva nord

Duemila tifosi in piazza contro la sentenza che ha retrocesso il Palermo in serie C

16 Maggio 2019

Circa duemila tifosi rosanero sono scesi ieri sera in piazza per protestare contro la decisione del Tribunale Federale che ha retrocesso il Palermo in serie C per presunte irregolarità gestionali nel triennio 2014-2017.
Il Consiglio direttivo della Lega B ha inoltre stabilito che la sentenza e’ immediatamente esecutiva.

“Sentenza pilotata”, “Vergognatevi”. Questi alcuni degli striscioni che i sostenitori rosanero hanno affisso davanti al teatro Massimo.

Il sit-in organizzato dalla Curva Nord 12 è iniziato alle 21 in punto davanti al Teatro Massimo. La manifestazione è andata avanti con slogan vari all’indirizzo della Lega e in favore dei rosanero.

I legali del Palermo (Pantaleone, Trinchera, Gattuso e Di Ciommo) hanno presentato ricorso alla Corte d’Appello Federale, chiedendo il rinvio dei playoff. Durante il corteo sono stati intonati cori contro Zamparini, Balata, Lotito e la Lega Serie B.

Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.