È morto l'ex vicepresidente della Regione Bartolo Pellegrino :ilSicilia.it

AVEVA 85 ANNI

È morto l’ex vicepresidente della Regione Bartolo Pellegrino

28 Luglio 2019

È morto all’età di 85 anni Bartolo Pellegrino. Deputato regionale di lungo corso, era nato a Trapani nel 1934. Nel suo passato anche l’incarico di vice presidente della Regione con Totò Cuffaro.

Eletto per la prima volta deputato all’Ars nel 1971 con il Partito socialista, nell’aprile del 2001 aveva fondato il movimento regionalista “Nuova Sicilia“. Nell’aprile del 2007 arrestato con l’accusa di associazione mafiosa fu successivamente assolto sia in primo grado che in appello.

Cordoglio per la morte di Pellegrino è stato espresso dal presidente dell’Assemblea regionale siciliana Gianfranco Micciché che si dice a nome personale e del Consiglio di presidenza “vicino ai familiari”.

“Nella sua lunga, e anche travagliata, esperienza di deputato regionale e di governo, Pellegrino è stato uno dei personaggi di spicco della storia politica dell’Isola. All’inizio degli anni Duemila, proprio in coincidenza con l’avvio dell’elezione diretta del presidente della Regione, ebbe il merito di rilanciare quello spirito autonomistico che sembrava essersi smarrito nel corso dei decenni precedenti. Alla famiglia va il più profondo cordoglio mio personale e del governo”. Lo dichiara in una nota il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“C’è un Uomo Solo al Comando”

Atteso quanto diceva il buon Bracardi quando asseriva che “l’uomo è una bestia”, nella sua bestialità questi sbaglia sempre allo stesso modo, pertanto, la memoria non deve essere soltanto rancorosa, ma deve servire per capire e andare avanti per non commettere gli stessi errori. Il perdono è un'altra cosa.